Spa, Libere 2: riscossa McLaren con Kevin Estre

Spa, Libere 2: riscossa McLaren con Kevin Estre

Alle sue spalle stupisce uno strepitoso Colombo, secondo con la BMW della ROAL

E' stata una giornata di alti e bassi quella vissuta dalla ART Grand Prix a Spa-Francorchamps, dove sono andate in scena le prime due sessioni di prove libere della 24 Ore. Nel primo turno la McLaren MP4-12C #98 è andata distrutta nell'incidente che ha avuto per protagonista Alvaro Parente, che fortunatamente ne è uscito solamente con qualche contusione.

Nel secondo però è arrivata la riscossa della squadra francese, perché Kevin Estre ha piazzato davanti a tutti la vettura gemella con un crono di 2'20"944. E non è tutto, perché dal box è arrivata anche la notizia che la MP4-12C incidentata dovrebbe essere riparata in tempo per la corsa, che prenderà il via sabato.

La grande sorpresa della sessione pomeridiana però è stata senza ombra di dubbio Stefano Colombo, che è risultato il più veloce di classe PRO-AM, andando a piazzare al secondo posto la BMW Z4 della ROAL Motorsport, con un distacco di appena 41 millesimi nei confronti del battistrada.

Terzo tempo poi per la Mercedes SLS AMG con i colori della HTP Motorsport, che si è guadagnata questa posizione grazie alla performance di Jazeman Jaafar, al termine di un turno serratissimo che ha visto i primi otto tutti racchiusi nello spazio di appena due decimi.

Infine, per quanto riguarda il Gentlemen Trophy, miglior tempo per il belga Stephane Lemeret, al volante della Porsche della Delahaye Racing.

24 Ore di Spa - Libere 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Evento Spa-Francorchamps
Circuito Spa-Francorchamps
Piloti Kevin Estre
Articolo di tipo Ultime notizie