24 Ore di Spa: Bonetti non si sbilancia in pronostici

24 Ore di Spa: Bonetti non si sbilancia in pronostici

Il pilota italiano vuole solo vedere la bandiera a scacchi, ma sogma la top 5 Pro-Am

La 24 Ore di Spa-Francorchamps, una della gare endurance più importanti e attese della stagione, si appresta a vivere il prossimo weekend l'edizione 2012, quarto round della Blancpain Endurance Series 2012. Da record le oltre 70 vetture iscritte con 12 marchi rappresentati, che rendono la gara belga un appuntamento imperdibile a livello mondiale. Alessandro Bonetti scenderà in pista al volante della Ferrari 458 Italia GT3 numero 59 schierata dal Vita4One Team Italy, in equipaggio con Andrea Ceccato, Michael Lyons e Filip Salaquadra; dopo il positivo esordio con la squadra al Paul Ricard il pilota trentino è pronto a confermarsi tra i protagonisti della categoria Pro-Am, pur consapevole delle variabili proposte da una corsa così impegnativa. Alessandro Bonetti: "La 24 Ore di Spa è una delle gare più affascinanti al mondo e ne ho già vissuto le emozioni nel 2011. Ora la sfida si ripropone e affrontarla con un equipaggio di grande livello costituisce senza dubbio una motivazione in più, cosi come difendere i colori di una squadra di riferimento come il Vita4One Team Italy. Difficile però fare previsioni sul risultato: le incognite sono moltissime a cominciare dal meteo, per cui il primo obiettivo sarà quello di arrivare sotto la bandiera a scacchi; in quel caso la top-five in Pro-Am potrebbe essere alla nostra portata".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati BES
Piloti Alessandro Bonetti
Articolo di tipo Ultime notizie