Motor Show, Gianmarco Quaresmini trionfa nella finalissima di GT Cup

Il 20enne bresciano della Dinamic Motorsport ha sconfitto con la sua Porsche quella di un ritrovato Linossi, mentre Iaquinta si aggiudica il terzo posto battendo Zanini.

Motor Show, Gianmarco Quaresmini trionfa nella finalissima di GT Cup
Gianmarco Quaresmini, Dinamic Motorsport Porsche 911 GT3 Cup
Il casco di Gianmarco Quaresmini, Dinamic Motorsport
Carlo Scanzi, Ghinzani Arco Motorsport Porsche 911 GT3 Cup
Glauco Solieri, Ghinzani Arco Motorsport Porsche 911 GT3 Cup
Simone Iaquinta, Ghinzani Arco Motorsport, Porsche 911 GT3 Cup
Luciano Linossi, Dinamic Motorsport Porsche 911 GT3 Cup
Luciano Linossi, Dinamic Motorsport Porsche 911 GT3 Cup
Carlo Scanzi, Ghinzani Arco Motorsport Porsche 911 GT3 Cup
Le Porsche 911 GT3 Cup, Ghinzani Arco Motorsport, di Carlo Scanzi, Simone Iaquinta, Glauco Solieri

Gianmarco Quaresmini si aggiudica la Gran Turismo Cup del Motorshow di Bologna, vincendo autorevolmente la finalissima andata in scena sulla pista dell'Area 48.

Il pilota della Dinamic Motorsport ha piazzato la sua Porsche 911 GT3 Cup sul primo gradino del podio sconfiggendo il compagno di squadra Luciano Linossi.

I due si sono dati battaglia in due manche di tre giri l'una, con il 20enne bresciano che si è imposto in entrambi i round percorrendo perfettamente ogni curva e meritandosi la vittoria in una giornata praticamente perfetta.

Nella finale per il terzo e quarto posto l'ha spuntata Simone Iaquinta con la Porsche della Ghinzani Arco Motorsport; il calabrese ha sconfitto agevolmente il rivale della Dinamic Motorsport, Stefano Zanini, il quale paga anche un errore nella prima manche che lo ha visto finire in testacoda.

"Sono contentissimo, è una grande emozione vincere qui al Motor Show, anche perché è il primo successo che ottengo con questa vettura - ha commentato Quaresmini al traguardo - E' una giornata indimenticabile che pone fine ad una mia prima stagione con la Porsche nella quale ho provato a conoscere bene l'auto e migliorare di gara in gara. Con questa esperienza accumulata il prossimo anno l'obiettivo diventa lottare con i migliori".

Molto contento anche Linossi, nonostante la sconfitta nella finalissima: "Purtroppo ho commesso un errore alla prima curva sbagliando marcia, ma comunque ho ottenuto un risultato inaspettato. Sono contentissimo, è sempre divertente correre con questa macchina. Avevo smesso con le attività in pista perché mi ero stancato, ma dopo oggi ammetto che mi è tornata la voglia, vedrò cosa fare l'anno prossimo".

Iaquinta, invece, centra il terzo posto nonostante fosse dato per favorito: "Purtroppo non sono riuscito ad arrivare in finalissima perché questa mattina ho commesso degli errori piuttosto gravi, ma comunque il terzo posto va bene. Era la prima volta che correvo al Motor Show in un evento del genere ed è sempre un'emozione vedere gli appassionati sulle tribune".

Motor Show - GT Cup - Finale 1° e 2° posto

Motor Show - GT Cup - Finale 3° e 4° posto

condividi
commenti

Fotogallery: anche la Ferrari "spazzaneve" tra le F.1 storiche

Fotogallery: le Porsche della GT Cup sfrecciano al Motor Show