McLaren celebra la sua prima vittoria in Formula 1 con la 720S Spa 68 Collection

condividi
commenti
McLaren celebra la sua prima vittoria in Formula 1 con la 720S Spa 68 Collection
Di: Daniela Piazza
28 dic 2018, 16:55

La divisione McLaren Special Operation ha realizzato tre esemplari speciali della 720S Coupé, che rendono omaggio al primo successo siglato dalla squadra di Woking cinquant'anni fa.

McLaren 720S Spa 68
McLaren 720S Spa 68
McLaren 720S Spa 68, dettaglio del profilo del circuito di Spa
McLaren 720S Spa 68, dettaglio dei poggiatesta
McLaren 720S Spa 68, dettaglio dell'iscrizione sullo
McLaren 720S Spa 68, chiave d'accensione

Spa, 9 giugno 1968. Manca un solo giro al termine del GP del Belgio quando il leader della gara Jackie Stewart è costretto a rientrare ai box per fare rifornimento, lasciando la vittoria nelle mani di Bruce McLaren. Sul circuito delle Ardenne, il pilota neozelandese centra così il suo quarto e ultimo sigillo in Formula 1, nonché il primo trionfo nel Circus della McLaren, la squadra fondata dal pilota di Auckland nel 1963.

A distanza di cinquant'anni, il concessionario McLaren Brussels ha deciso di festeggiare questa pietra miliare della storia del team di Woking commissionando al reparto MSO tre modelli esclusivi della 720S Coupé, la seconda vettura della gamma Super Series, con telaio monoscocca in fibra di carbonio Monocage II e motore V8 twin-turbo da 4.0 litri e 720 CV.

Battezzata McLaren 720S Spa 68 Collection, la serie in edizione limitata fa sfoggio di una speciale livrea MSO Bespoke Anniversary Orange, che richiama il color Papaya della monoposto di Bruce McLaren. Ma l'iconica colorazione è soltanto uno dei tanti particolari che celebrano il successo ottenuto mezzo secolo fa dal fondatore della McLaren. 

Leggi anche:

Aprendo le portiere non può sfuggire l’iscrizione “1st McLaren F1 victory Belgian Grand Prix - 9th June 1968 Driver: Bruce McLaren” posta sugli "sill cover" in fibra di carbonio, mentre davanti alle ruote posteriori delle 720S spicca il profilo argentato del tracciato di Spa-Francorchamps.

La sagoma del circuito è riproposta anche sui poggiatesta delle vetture, dove il layout da 14 km dell'epoca viene arricchito dalla scritta "Spa 1968" ricamata nella stessa sfumatura Orange della livrea e delle cuciture, volutamente a contrasto con le tinte scure dell'abitacolo.

L’arancione della carrozzeria, esaltato dai cerchi in lega Satin Black a cinque raggi, si ritrova anche sulla chiave d’accensione delle 720S, contrassegnata dalla scritta argentata "Spa 68".

E per rendere ancor più evidente la tiratura limitata della serie, di cui due pezzi sono già stati venduti, ognuno dei tre esemplari della Spa 68 Collection vanta una targhetta personalizzata con il numero della vettura. 

 
Articolo successivo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Prodotto
Autore Daniela Piazza