WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
21 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
67 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
32 giorni
FIA F2
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
87 giorni
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Evento concluso

FIA e MassChallenge Switzerland aprono le iscrizioni per la stagione 4 del concorso globale di start-up di FIA Smart Cities

condividi
commenti
FIA e MassChallenge Switzerland aprono le iscrizioni per la stagione 4 del concorso globale di start-up di FIA Smart Cities
Tradotto da: Emmanuel Rolland, Motorsport.com Switzerland
25 set 2019, 06:20

La Fédération Internationale de l'Automobile (FIA) e MassChallenge Switzerland, parte della rete globale di acceleratori di start-up a capitale zero, annunciano l'apertura delle candidature per il FIA Smart Cities Global Start-Up Contest. L'obiettivo del concorso è quello di selezionare start-up promettenti e fornire loro una piattaforma per far crescere la loro rete e la loro visibilità, collegandole ai principali stakeholder della mobilità nelle multinazionali, nel governo e nelle istituzioni pubbliche. La scadenza per la presentazione delle candidature è sabato 30 novembre 2019.

Comunicati FIA - Masschallenge Suisse

Nel 2017, la FIA ha lanciato l'iniziativa FIA Smart Cities per contribuire all'attuazione della Nuova Agenda Urbana delle Nazioni Unite, con l'obiettivo di aiutare le città a definire nuovi modelli di mobilità urbana più sicura, sostenibile e accessibile. L'iniziativa, che si svolge in parallelo con le gare del Campionato FIA di Formula E di ABB, incoraggia le parti interessate ad affrontare le principali questioni sollevate dalla densificazione urbana, a discutere delle possibili soluzioni per colmare le lacune dei moderni sistemi di mobilità e a sfruttare la potenza della tecnologia per accelerare lo sviluppo sostenibile.

Per la terza edizione dell'iniziativa FIA Smart Cities, la FIA ha collaborato con MassChallenge Switzerland per selezionare e sostenere la crescita delle start-up di mobilità urbana più innovative e di maggiore impatto attraverso il FIA Smart Cities Global Start-Up Contest. L'edizione dello scorso anno è stata caratterizzata da un know-how tecnologico nel campo della mobilità multimodale, dei servizi orientati alla società e delle innovazioni dei veicoli, favorendo lo sviluppo di tecnologie che fanno progredire le soluzioni di mobilità urbana che possono cambiare le carte in tavola.

L'obiettivo di questa nuova edizione sarà quello di sfruttare l'enorme potenziale innovativo della comunità globale di start-up, per affrontare e migliorare il trasporto urbano. Per l'AFI, questo significa innovazione nell'area della connettività e dei dati nel settore dei trasporti, nuove applicazioni di sicurezza, mobilità multimodale e servizi di mobilità orientati alla società.

"A causa della rapida crescita della popolazione urbana, la mobilità sta affrontando nuove sfide. L'AFI e i suoi membri sono determinati a svolgere un ruolo di primo piano nel guidare una trasformazione positiva nelle città di tutto il mondo. Con il concorso FIA Smart Cities Global Start-Up Contest, offriamo agli imprenditori visionari una piattaforma eccezionale per presentare le loro idee innovative a esperti di alto livello, ottenere una visibilità di primo piano e accelerare efficacemente il cambiamento verso una mobilità urbana più sicura, più sostenibile e inclusiva", ha dichiarato Andrew McKellar, Segretario Generale della FIA per la mobilità automobilistica e il turismo.

"La mobilità svolge un ruolo cruciale nella nostra società: che si tratti di affari, di attività quotidiane o di riunire le comunità, tutto dipende dal movimento. Inoltre, se si aggiungono le emissioni di CO2, si nota che questo ha un impatto sulla nostra qualità della vita. Ecco perché l'innovazione in questo settore è così importante e siamo felici che, insieme al nostro partner, con l'iniziativa FIA Smart Cities abbiamo sviluppato un programma di start-up che identificherà le tecnologie di mobilità e di trasporto più innovative", ha dichiarato Matt Lashmar, Managing Director di MassChallenge Svizzera.

Gli incontri si svolgeranno in tre città del mondo durante il FIA Smart Cities Forum e il weekend E-Prix. I viaggi e le sistemazioni saranno coperti fino a 1.000 dollari a start-up, per facilitare la partecipazione.

Le start-up selezionate saranno invitate a partecipare all'esperienza completa di FIA Smart Cities, aiutandole a far crescere la loro rete con i principali stakeholder della mobilità. Otterranno, inoltre, un'alta visibilità mediatica attraverso i siti web e i Social Media della FIA e di MassChallenge. I vincitori delle passate edizioni hanno anche partecipato alla conferenza annuale della mobilità della FIA, alla conferenza FIA Region I Marketing & Management Conference e al GREENTECH Festival, dove hanno avuto modo di entrare in contatto con i principali esperti del settore dei trasporti.  

Le start-up selezionate avranno anche la possibilità di partecipare al programma di acceleratori di start-up di MassChallenge in Svizzera, il noto programma che ha già aiutato centinaia di innovatori e imprenditori a far crescere il loro business. Inoltre, MassChallenge offrirà spazi per uffici e un accesso senza pari a una rete di partner aziendali rilevanti, per aiutarli nello sviluppo sul mercato svizzero/UE.

Per iscriversi e saperne di più sul concorso FIA Smart Cities Global Start-up Contest, clicca qui.

Informazioni sulla FIA

La Fédération Internationale de l'Automobile (FIA) è l'organo di governo degli sport motoristici mondiali e la federazione delle principali organizzazioni mondiali per la mobilità. Fondata nel 1904, con sede a Parigi e a Ginevra, la FIA è un'organizzazione senza scopo di lucro. Riunisce 240 organizzazioni affiliate provenienti da 144 paesi dei cinque continenti. I suoi Club membri rappresentano oltre 80 milioni di utenti della strada e le loro famiglie. La FIA promuove una mobilità sicura, sostenibile e accessibile per tutti gli utenti della strada in tutto il mondo.

Ulteriori dettagli sono disponibili all'indirizzo www.fia.com.

Informazioni su MassChallenge

MassChallenge è una rete globale di acceleratori di start-up a capitale zero. Con sede centrale negli Stati Uniti e sedi a Boston, Israele, Messico, Rhode Island, Svizzera e Texas, MassChallenge si impegna a rafforzare l'ecosistema globale dell'innovazione sostenendo start-up ad alto potenziale in tutti i settori industriali, da qualsiasi parte del mondo. A oggi, più di 2.300 partecipanti al programma di MassChallenge hanno raccolto più di 5 miliardi di dollari di finanziamenti, generando più di 2,7 miliardi di dollari di entrate e creando più di 136.000 posti di lavoro totali. Scopri di più su MassChallenge su masschallenge.org.

I partner fondatori di MassChallenge Svizzera sono Barry Callebaut, Bühler, GEA, Givaudan, Nestlé, Swiss Economic Forum, Fondazione Inartis.

Articolo successivo
Al Salone di Francoforte l'auto cambia pelle

Articolo precedente

Al Salone di Francoforte l'auto cambia pelle

Articolo successivo

Oltre 14.000 clienti e tifosi a Universo Ferrari

Oltre 14.000 clienti e tifosi a Universo Ferrari
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Prodotto