Il team MLR71 è la prima new entry dell’AutoGP 2012

Il team MLR71 è la prima new entry dell’AutoGP 2012

Il progetto ambizioso è di schierare tre vetture: l'esordio ai test di Magione di questa settimana

L’inizio della stagione è ancora lontano, ma l’AutoGP registra già la prima new entry: si tratta del team MLR71, scuderia italiana fondata dall’imprenditore emiliano Michele La Rosa proprio con lo scopo di prendere parte alla serie. Nonostante la giovane età dal punto di vista agonistico, la MLR71 ha piani ambiziosi: l’obiettivo del team è infatti schierare tre vetture al via del prossimo campionato, scelta già fatta in passato nell’AutoGP dai team DAMS e Campos Racing con ottimi risultati. A corroborare le ambizioni della squadra c’è una guida tecnica di primo livello: il direttore tecnico della scuderia sarà infatti Franco Sighinolfi, uomo di grande esperienza nell’ambito delle Formule e delle Vetture Sport. La squadra sarà presente già ai test di Magione del 3-4 novembre con due vetture per quattro piloti. Su una monoposto si altereranno lo stesso La Rosa e Giacomo Ricci, pilota con una vasta esperienza in GP2 che permetterà al team di avere subito dei buoni riferimenti per il lavoro di sviluppo, mentre sull’altra saliranno Sergio Campana, appena incoronato campione della F3 Italiana, e Raffaele Marciello, pilota Ferrari Driver Academy. Enzo Coloni:Siamo felici di registrare ancora una volta come l’interesse nei confronti dell’Auto GP continui a crescere, e il fatto che a poche settimane dalla fine del campionato 2011 ci siano già nuove squadre che vogliono impegnarsi per l’anno prossimo ne è l’ulteriore dimostrazione. Quando i responsabili della MLR71 ci hanno contattato illustrandoci il progetto abbiamo capito che avevano le carte in regola per entrare a far parte dell’Auto GP, e il fatto che siano presenti già a Magione è la prova di quanto impegno e determinazione stanno mettendo nel programma”. Michele La Rosa:Presentare il team già ai test collettivi di Magione è stata una sfida che ci ha impegnato fino all'ultimo, ma la voglia di affrontare nel migliore dei modi la faticosa preparazione invernale ha motivato tutta la squadra a non mancare a questo evento. Questo primo test, insieme ad altre giornate che stiamo pianificando, sarà utile per cercare di fare quanta più esperienza possibile e presentarci ad inizio campionato 2012 con le carte in regola. Sappiamo che non sarà facile perché il livello del campionato è altissimo, ma ce la metteremo tutta”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Articolo di tipo Ultime notizie