Dominio Supernova nelle libere a Brno

Dominio Supernova nelle libere a Brno

Luca Filippi fa segnare il miglior tempo davanti al debuttante nel campionato Jon Lancaster

Brno porta bene alla SuperNova: il team britannico, che qui nel 2010 aveva colto una bella pole con Jonny Reid, ha confermato il proprio feeling con la pista ceca mettendo a segno un bellissimo uno-due nella prima sessione di Prove Libere. A far segnare il miglior tempo è stato Luca Filippi, con un 1’45”349 che ha staccato di due decimi Jon Lancaster, autore di un debutto impressionante visto che per tutta la sessione è stato nelle posizioni di testa. Terza piazza per Kevin Ceccon, che ha preceduto di appena un decimo Fabio Onidi, già velocissimo e a sua volta più rapido di Adrien Tambay di appena un centesimo. Nonostante si trattasse solo della prima sessione e i team avessero programmi di lavoro molto diversi, il gruppo è sorprendentemente compatto. Afanasiev, sesto, è a solo quattro decimi dal miglior tempo, seguito da vicinissimo da Giovanni Venturini e Rio Haryanto, arrivato in circuito solo stamattina dopo aver partecipato nei giorni scorsi ai test GP3 di Valencia. Chiudono la top ten Fabrizio Crestani e Bruno Mendez, davanti a Samuele Buttarelli e Pasquale Di Sabatino. Sabato 18 giugno, Prove Libere 1 1 Luca FILIPPI Supernova Racing 1:45.349 2 Jon LANCASTER Supernova Racing 1:45.543 3 Kevin CECCON Ombra Racing 1:45.611 4 Fabio ONIDI Lazarus 1:45.670 5 Adrien TAMBAY Gravity - Charouz Dams 1:45.681 6 Sergei AFANASIEV Dams 1:45.762 7 Giovanni VENTURINI Griffitz Durango 1:45.863 8 Rio HARYANTO Dams 1:46.017 9 Fabrizio CRESTANI Lazarus 1:46.149 10 Bruno MENDEZ Campos Racing 1:46.450 11 Samuele BUTTARELLI TP Formula 1:46.779 12 Pasquale DI SABATINO TP Formula 1:46.801 13 Marco BARBA Campos Racing 1:47.222 14 Giuseppe CIPRIANI Griffitz Durango 1:48.341 15 Francesco DRACONE Francesco Dracone 1:49.360 Luca Filippi: “Ho subito trovato il ritmo giusto ma non sono stupito, è un po’ una mia caratteristica e Brno è una pista che adoro. Mi preoccupa piuttosto il fatto che gli altri siano così vicini, significa che il weekend sarà tiratissimo”. Jon Lancaster: “Avevo già capito la macchina a Barcellona e qui ho trovato un feeling ancora migliore, l’ho trovata facile da portare al limite ed i tempi sono venuti con facilità. Di certo non si poteva iniziare meglio di così, ora bisogna mantenere questo ritmo”. Kevin Ceccon: “È andata molto bene, soprattutto considerando che non conoscevo la pista. L’ho trovata molto bella da guidare, e i tempi dimostrano che è nelle mie corde. C’è ancora tanto margine, ma essere già davanti è positivo”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Piloti Luca Filippi
Articolo di tipo Ultime notizie