Sirotkin al top nelle Libere 1 a Sonoma

Sirotkin al top nelle Libere 1 a Sonoma

Il russo della Euronova è riuscito ad avere la meglio sul campione Quaife-Hobbs

Sergey Sirotkin ha chiuso al comando la prima sessione di Prove Libere a Sonoma: il pilota russo della Euronova non è mai uscito dai primi tre nel corso dei 30’ e quando mancavano pochi minuti alla fine ha fatto segnare un 1’27”882 che è stato abbastanza per sopravanzare Adrian Quaife-Hobbs di un decimo. “Si può migliorare ancora molto – ha detto Sergeyavevo gomme molto vecchie e la pista è ancora molto sporca. Per fare quel tempo mi sono preso qualche rischio, non so se gli altri abbiano fatto lo stesso. Comunque la pista è bellissima, un po’ sconnessa ma è un tracciato da piloti veri con tutte quelle curve cieche”. Quaife-Hobbs ha chiuso la sessione al secondo posto davanti a un velocissimo Daniel de Jong, terzo con un 1’28”325 che è stato appena più rapido dell’1’28”386 che ha consegnato il quarto posto nelle mani di Pål Varhaug. Il ritorno di Giacomo Ricci nella Serie è iniziato con un buon quinto posto, mentre Sergio Campana ha chiuso sesto con un 1’28”828, un decimo più veloce di Antonio Pizzonia. “Mi piace moltissimo questa pista – ha detto Campanaa parte la Curva 1 che è davvero sconnessa e con poco grip. Le prime sensazioni sono comunque molto buone, considerando che non abbiamo cercato il tempo”. La new-entry Kotaro Sakurai è subito entrata nella top ten con un ottavo posto chef a ben sperare per il prosieguo del weekend: “La macchina è molto potente, più di qualunque cosa abbia mai guidato, e domarla non è facile specialmente con tutta la sabbia che c’era in pista stamattina” ha commentato il pilota giapponese. Giancarlo Serenelli ha fatto segnare il 9° tempo davanti a Max Snegirev che ha chiuso la top ten davanti a Francesco Dracone, Michele La Rosa, Antonio Spavone e Giuseppe Cipriani. Ultima piazza per Pippa Mann, ancora alla ricerca del feeling con la vettura: “Ho molto da imparare su questa monoposto e pochissimo tempo per farlo” ha detto la pilota britannica. “Ho faticato a trovare la posizione di guida corretta e il volante è devo abituarmi allo sforzo richiesto dal volante, ma la prima impressione è comunque buona, la macchina è davvero veloce”. AUTO GP, Sonoma, 21/09/2012 Prima sessione di prove libere 1. Sergey Sirotkin - Euronova Racing - 1'27"882 2. Adrian Quaife-Hobbs - Supernova International - 1'27"986 3. Daniel De Jons - Manor MP Motorsport - 1'28"325 4. Pål Varhaug - Virtuosi UK - 1'28"386 5. Giacomo Ricci - MLR 71 - 1'28"627 6. Sergio Campana - Zele Racing - 1'28"828 7. Antonio Pizzonia - Zele Racing - 1'28"903 8. Kotaro Sakurai - Euronova Racing - 1'28"958 9. Giancarlo Serenelli - Ombra Racing - 1'29"579 10. Max Snegirev - Campos Racing - 1'30"377 11. Francesco Dracone - Virtuosi UK - 1'30"786 12. Michele La Rosa - MLR 71 - 1'31"396 13. Antonio Spavone - Ombra Racing - 1'31"540 14. Giuseppe Cipriani - Campos Racing - 1'32"855 15. Pippa Mann - Campos Racing - 1'33"917

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Piloti Sergey Sirotkin
Articolo di tipo Ultime notizie