Primo centro per Michimi in gara 2 ad Estoril

Primo centro per Michimi in gara 2 ad Estoril

Il quinto posto di Pommer basta però alla Super Nova per confermarsi campione tre le squadre

Il campionato Auto Gp 2014 ha emesso anche il suo ultimo verdetto. Il team Super Nova ha vinto la classifica a squadre rintuzzando gli attacchi finali della coppia Virtuosi UK. Il successo nella seconda corsa ad Estoril è andato nelle mani di Shinya Michimi (Euronova Racing), nipponico pilota alla sua terza apparizione in campionato che ha preceduto sotto la bandiera a scacchi il debuttante Luis Sa Silva (Zele Racing).

L’angolano, che non aveva mai corso con una monoposto potente e difficile da gestire come l’Auto Gp, ha concluso sul podio davanti al rientrante compagno di squadra Antonio Pizzonia.

Dopo la vittoria di gara 1, Tamas Pal Kiss (Virtuosi UK) ha rimontato sino alla quarta posizione dall’ottava piazzola di partenza, andando a precedere il tedesco Markus Pommer (Super Nova) che grazie a questi punti conquista il terzo posto nella classifica finale di campionato ai danni di Andrea Roda, ottavo al traguardo alle spalle di Michele La Rosa (MLR71) e Francesco Dracone.

In zona punti anche Salvatore De Plano (FMS), nono, mentre si è dovuto ritirare Vittorio Ghirelli (Super Nova) che ha perso il musetto in pista. Con 339 punti Super Nova conquista per il terzo anno consecutivo il titolo a squadre.

La classifica finale del campionato (primi cinque): 1. Sato 221; 2. Pal Kiss 207; 3. Pommer 180; 4. Roda 166; 5. Giovesi 155.

Auto Gp - Estoril - Gara 2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Piloti Shinya Michimi
Articolo di tipo Ultime notizie