Prima pole per Karthikeyan a Silverstone

Prima pole per Karthikeyan a Silverstone

Prima fila tutta inedita con il rookie Giovesi ad affiancare l'indiano della Super Nova

Prima pole position per Narain Karthikeyan nel campionato Auto GP nel quarto round 2013 in programma questo weekend sul tracciato britannico di Silverstone. Da sottolineare il fatto che che un pilota esperto come Karthikeyan, proveniente dalla Formula 1, abbia dovuto aspettare fino alla quarta gara della stagione per conquistare la partenza al palo. Una nuova prova di quanto la seria gestita da Enzo Coloni sia un duro banco di prova per il mondo del motorsport. L'indiano ha centrato il miglior tempo fermando i cronometri in 1’46”286, precedendo di soli 59 millesimi il debuttante Kevin Giovesi che, proveniente dalla GP2, ha raccolto il massimo dalla monoposto preparata da Ghinzani Motorsport nella sua prima presa di contatto con questa vettura e sul circuito di Silverstone. Ottimo il terzo tempo ottenuto da Vittorio Ghirelli (Super Nova International). Il romano, con solo quattro giri all’attivo, aveva conquistato la vetta della graduatoria ad inizio sessione, ma per un problema tecnico si è dovuto fermare nelle prime fasi e non ha potuto lottare per la pole, risultato che resta ugualmente in casa Super Nova International dopo Budapest. Quarto tempo per Tamas Pal Kiss (Zele Racing). L’ungherese, al pari di Ghirelli, si è fermato sul nuovo rettifilo di partenza della Formula 1 con un problema allo scarico, chiamando la seconda bandiera rossa della sessione. Torna nella zona alta della classifica Andrea Roda, italiano portacolori di Virtuosi UK, che punta domani ad agguantare una posizione sul podio. Obiettivo che rincorre anche il leader di campionato Kimiya Sato (Euronova Racing). Nonostante la sesta posizione, il giapponese può ambire a recuperare punti in classifica generale dato che Sergio Campana (Ibiza Racing Team) non è andato oltre il dodicesimo tempo. La squadra di Giuseppe Cipriani non ha avuto molta fortuna oggi. Il modenese ha dovuto sostituire il propulsore perdendo la seconda sessione di prove libere, ed il compagno Fabrizio Crestani, quattordicesimo, è stato afflitto da un problema elettrico che non è stato possibile risolvere in giornata visti i ritmi serrati. Entrambi potranno essere in grado di recuperare in gara con una condotta aggressiva. In settima e ottava posizione si è visto un tandem targato MP Motorsport con Meindert van Buuren ed il connazionale olandese Daniel De Jong. Chiudono la top-10 il rumeno Robert Visoiu ed il russo Max Snegirev. Le due corse saranno trasmesse in diretta streaming sul sito Auto GP. Gara-1 prenderà il via alle ore 14:20 (GMT) di sabato 1 giugno, mentre gara-2 è prevista domenica 2 giugno per le 13:20 (GMT).

Auto GP - Silverstone - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Piloti Narain Karthikeyan
Articolo di tipo Ultime notizie