Spavone escluso, ma Euronova presenta appello

Spavone escluso, ma Euronova presenta appello

Le classifiche di Budapest quindi rimangono sub judice

La vettura n°14 del team Euronova Racing (pilota Antonio Spavone) è stata esclusa dalle classifiche di Gara 1 e Gara 2 dell’Evento Auto GP di Budapest dopo che il Collegio dei Commissari ha verificato che il team non ha utilizzato entrambe le tipologie di pneumatici a disposizione per il fine settimana, infrangendo così l’Articolo 80 del Regolamento Sportivo Auto GP. Euronova Racing ha deciso di presentare appello conto la decisione e quindi le classifiche di entrambe le gare sono da considerarsi “sub judice” fino al pronunciamento del Tribunale d’Appello della Federazione ungherese.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Piloti Antonio Spavone
Articolo di tipo Ultime notizie