Spavone escluso, ma Euronova presenta appello

Spavone escluso, ma Euronova presenta appello

Le classifiche di Budapest quindi rimangono sub judice

La vettura n°14 del team Euronova Racing (pilota Antonio Spavone) è stata esclusa dalle classifiche di Gara 1 e Gara 2 dell’Evento Auto GP di Budapest dopo che il Collegio dei Commissari ha verificato che il team non ha utilizzato entrambe le tipologie di pneumatici a disposizione per il fine settimana, infrangendo così l’Articolo 80 del Regolamento Sportivo Auto GP. Euronova Racing ha deciso di presentare appello conto la decisione e quindi le classifiche di entrambe le gare sono da considerarsi “sub judice” fino al pronunciamento del Tribunale d’Appello della Federazione ungherese.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Piloti Antonio Spavone
Articolo di tipo Ultime notizie