Auto Gp ed ISRA si uniscono per la stagione 2015

Auto Gp ed ISRA si uniscono per la stagione 2015

La partnership con la FA1 deve garantire la presenza di almeno 18 monoposto in griglia

L’organizzazione della Auto Gp è lieta di annunciare il raggiungimento di un accordo di collaborazione con la ISRA, società olandese organizzatrice di eventi e capitanata dall’uomo d’affari Henk De Jong, Patron del Campionato FA1 nella Stagione 2014 all’interno degli eventi Acceleration.

L’accordo di collaborazione tra l’olandese Henk De Jong ed il patron della Auto Gp Enzo Coloni consisterà nel garantire uno schieramento minimo di 18 vetture in tutti gli Eventi Auto Gp 2015, che saranno trasmessi come di anno in anno dal canale televisivo Eurosport.

I Sette Eventi inoltre vedranno la Serie accompagnarsi ai maggiori Campionati del mondo del motorsport come FIA WTCC, Blancpain GT Series e DTM.

Tale programma sarà accessibile ai piloti grazie ad un budget contenuto soprattutto considerate le elevate prestazioni velocistiche della nuova monoposto, ma l’ulteriore novità sarà il premio che spetterà al Pilota Campione Auto Gp 2015 ossia un Test in Formula 1.

Enzo Coloni, Presidente Auto Gp: "Sono lieto di aver raggiunto un accordo di collaborazione con Henk de Jong e la sua organizzazione di eventi ISRA. Credo si tratti di una cooperazione molto importante perché garantirà 18 monoposto in griglia di partenza in tutti e sette gli appuntamenti Auto GP che abbiamo in programma. Sono certo che unendo le forze raggiungeremo un risultato di gran successo che ci regalerà una stagione entusiasmante".

Henk de Jong, Fondatore ISRA: "Io ed Enzo Coloni abbiamo lavorato per l’aggregazione di Auto Gp e FA1 per il benessere dello sport. In questo modo avremo più macchine, maggior competizione, spettacolo per gli spettatori ed anche per i piloti, le squadre e gli sponsor. Tutti vincono".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Articolo di tipo Ultime notizie