Curitiba, Gara 2: Quaife-Hobbs sbatte ma vince il titolo

Curitiba, Gara 2: Quaife-Hobbs sbatte ma vince il titolo

Nella gara vinta da Antonio Pizzonia a Quaife-Hobbs sarebbe bastato il 7° posto per il titolo

Doveva essere il weekend di Antonio Pizzonia, al debutto in Auto GP, ed in qualche modo lo è stato. Il brasiliano ha infatti vinto entrambe le gare disputate sul circuito di casa a Curitiba. Le sue vittorie sono state però messe in ombra da quella, definitiva, di Adrian Quaife-Hobbs che, pur essendo clamorosamente andato a sbattere in Gara 2, ha fatto suo il titolo della categoria gestita dalla Coloni. A far sì che il driver della Super Nova potesse festeggiare il campionato è stato il quinto posto di Pål Varhaug (Virtuosi UK), l'unico a potergli ancora contendere il titolo. In una gara priva di forti emozioni Antonio Pizzonia, al termine di una prestazione senza alcuna sbavatura, ha vinto davanti alle due Manor MP di Chris van der Drift e Daniel de Jong, transitati sotto alla bandiera a scacchi rispettivamente con 8 e 9 secondi di ritardo. Al ridosso del podio Sergey Sirotkin si è messo alle spalle Varhaug, Suzuki, Snegirev ed il nostro Sergio Campana, alle prese con un weekend davvero difficile. L'Auto GP è ora pronta per l'ultimo appuntamento stagionale in programma il 23 settembre a Sonoma. AUTO GP, Curitiba, 22/07/2012 Gara 2 1. Antonio Pizzonia - Ombra - 23 giri 2. Chris van der Drift - Manor MP - +8"021 3. Daniel de Jong - Manor MP - +9"264 4. Sergey Sirotkin - Euronova - +13"662 5. Pal Varhaug - Virtuosi UK - +14"651 6. Rafael Suzuki - Ombra - +30"039 7. Max Snegirev - Campos - +39"835 8. Sergio Campana - Euronova - +40"197 9. Francesco Dracone - Virtuosi UK - +57"038 10. Giuseppe Cipriani - Campos - +1 giro 11. Michele La Rosa - MLR 71 - +1 giro

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Auto GP
Piloti Adrian Quaife-Hobbs
Articolo di tipo Ultime notizie