Dominio Ferrari anche a Sepang nella classe GTC

Dominio Ferrari anche a Sepang nella classe GTC

Con il titolo Bertolini, Rugolo e Wyatt si sono guadagnati l'invito a partecipare alla 24 Ore di Le Mans

Si è conclusa con un successo Ferrari l’Asian Le Mans Series 2013. Archiviata con una gara d’anticipo la lotta per i titoli piloti e squadre nella categoria GTC, la quarta ed ultima prova della serie, la Tre Ore di Sepang, ha visto il Cavallino Rampante ottenere una doppietta. A vincere è stata la 458 GT del team Clearwater Racing, affidata al singaporegno Weng Sun Mok e al finlandese Toni Vilander, fresco vincitore della Sei Ore di Sakhir. L’inedita coppia ha battuto i neocampioni della serie, il trio di AF Corse formato da Andrea Bertolini, Steve Wyatt e Michele Rugolo, che si erano già assicurati il premio più ambito, vale a dire l’invito a partecipare alla prossima 24 Ore di Le Mans nella categoria GTE-Am. Successo anche nella classe GTE per la terza 458 iscritta alla gara, quella del team Taisan Ken Endless - affidata ad Akira Iida, Shinji Nakano e Shogo Mitsuyama: stavolta per l’equipaggio giapponese c’è stato almeno un avversario di categoria, la Porsche del team AAI-Rstrada. A Sepang è stato anche annunciato il calendario dell’edizione 2014 della serie, che si arricchisce di una gara. Si comincerà il 6 luglio a Inje (Repubblica di Corea), si proseguirà il 10 agosto al Fuji (Giappone) prima di una doppietta di gare in Cina (Shanghai il 12 ottobre, Zhuhai due settimane dopo) per concludere la stagione nuovamente a Sepang il 7 dicembre.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Asian Le Mans
Piloti Michele Rugolo , Andrea Bertolini , Stephen Wyatt
Articolo di tipo Ultime notizie