WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
FP3 in
11 Ore
:
52 Minuti
:
52 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto3
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Moto2
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
35 giorni
FIA F2
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
90 giorni
ELMS
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
WTCR
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
13 dic
-
15 dic
Prossimo evento tra
03 Ore
:
32 Minuti
:
52 Secondi

ACE1 Villorba Corse convince a Shanghai nell'Asian Le Mans Series

condividi
commenti
ACE1 Villorba Corse convince a Shanghai nell'Asian Le Mans Series
Di:
24 nov 2019, 13:48

All'esordio in campionato e nella 4 Ore cinese il team veneto lotta per il podio con la Ligier-Nissan affidata ad Harata / Bressan / Lancieri, autori del giro più veloce e quarti di classe LMP3 al traguardo.

E' convincente l'esordio del team ACE1 Villorba Corse nell'Asian Le Mans Series 2019-20 alla 4 Ore di Shanghai disputata domenica 24 novembre.

La squadra veneta è stata grande protagonista del primo round di campionato nella classe LMP3, dove la Ligier JS P3 Nissan condotta dal pilota giapponese Yuki Harata, dal trevigiano Alessandro Bressan e dall'imolese Gabriele Lancieri ha concluso al quarto posto (12esimo assoluto) al termine di una gara consistente e, soprattuto nella prima parte, molto competitiva.

Scattato dalla quinta posizione sulla griglia di partenza, nelle fasi iniziali Bressan, che come tutta la squadra esordiva sul circuito cinese che ospita anche la F1, ha fatto segnare il giro più veloce della corsa tra le LMP3.

Il team diretto da Raimondo Amadio ha continuato a lottare per il podio anche nello stint di Harata, poi un improvviso misfire elettrico occorso durante la ripartenza da una safety car ha rallentato di due minuti la rincorsa di Lancieri, che ha comunque portato al traguardo finale la Ligier numero 12 permettendo a ACE1 Villorba Corse di incassare un risultato nel complesso positivo e i primi punti stagionali nella serie asiatica targata ACO Le Mans.

Il secondo round è in programma il 12 gennaio in Australia sul nuovo circuito di Tailem Bend.

Il team principal Amadio commenta al termine della 4 Ore di Shanghai: "La gara è stata positiva e l'abbiamo vissuta da protagonisti per oltre due ore, poi un piccolo imprevisto ha di fatto neutralizzato quanto guadagnato in precedenza. A quel punto era difficile recuperare oltre il quarto posto. Abbiamo cercato di concludere al traguardo e di portare a casa punti comunque importanti per il campionato".

"Sapevamo che un esordio del genere e su questi livelli sarebbe stato impegnativo e abbiamo superato la prova facendo vedere delle ottime cose e reagendo sempre al meglio nei momenti più complicati. Quel podio l'avremmo anche meritato, ma ora già pensiamo a gas spalancato all'Australia, consci di dover confermare quanto di positivo dimostrato e di migliorare dove invece qualcosa non ha reso al top. L'assalto alla top-3 è solo rimandato e per il prossimo appuntamento prevediamo già delle novità" ha aggiunto.

#12 Ligier JS P3 Nissan, ACE1 Villorba Corse: Yuki Harata, Alessandro Bressan, Gabriele Lancieri

#12 Ligier JS P3 Nissan, ACE1 Villorba Corse: Yuki Harata, Alessandro Bressan, Gabriele Lancieri

Photo by: Asian Le Mans Series

Articolo successivo
Vittoria e titolo a Sepang per Calado, Cozzolino, Kimura e la Ferrari 488 GT3 di Car Guy

Articolo precedente

Vittoria e titolo a Sepang per Calado, Cozzolino, Kimura e la Ferrari 488 GT3 di Car Guy

Carica i commenti