Trofeo Turismo Magione: Federico Lilli campione 2014

Trofeo Turismo Magione: Federico Lilli campione 2014

Il 21enne perugino e la sua Fiat Barchetta 1.8 sono giunti al terzo titolo consecutivo

E’ bastato cogliere la vittoria di classe nella penultima gara della stagione a Federico Lilli, perugino di 21 anni, per riconfermarsi, per la terza volta consecutiva, campione del Trofeo Turismo Magione, la serie motoristica per auto turismo di varie tipologie e cilindrate. Con sei primi posti su sette gare, Lilli si è dunque riconfermato campione, seguito in campionato da Riccardo Nucci.

Lilli, figlio di un altro pilota impegnato nel Trofeo Turismo, Walter, ha primeggiato ancora una volta al volante della Fiat Barchetta 1.8 (ex Trofeo) allestita dal Team Mariotti di Magione. Il perugino ha tenuto a bada i rivali di categoria Riccardo Nucci e il padre Walter nella prima delle due gare in programma oggi; nella seconda, quando era già matematicamente campione, Nucci gli ha ulteriormente facilitato il compito, suo malgrado, togliendosi dai giochi con la rottura del motore, che ha anche reso necessario l’ingresso della safety car in pista. Federico ha così tirato i remi in barca, lasciando la vittoria di classe al padre, agguerrito protagonista del Trofeo.

"E’ stato abbastanza facile vincere quest’anno – ha affermato Federico Lilli, forte ormai di una perfetta conoscenza della pista di Magione e della sua auto – ora sono a caccia di nuovi stimoli. Correrò anche la prossima 100 Miglia in equipaggio con mio padre".

LA CRONACA
Una gara emozionante la penultima del Trofeo Turismo, in cui a scattare in testa è stato il perugino Francesco Ascani sulla BMW M3 della CAAL Racing, con alle costole la Porsche 997 GT Cup di “Boga”; la lotta tra i due è stata intensa fino a quando, a metà della gara, il romano che corre con la Porsche del Team Bellspeed Perugia ha sopravanzato la BMW di Ascani. Questi ha iniziato ad accusare problemi alla sua vettura, rallentando vistosamente. Il traguardo della classe GT ha visto infine le Porsche protagoniste, con “Boga” primo, seguito dalla 997 d Roberto Sacco e dalla Cayman GT3 di Enrico Martini

Alle spalle della testa della corsa, Federico Lilli ha condotto una gara regolare, tenendo a bada gli avversari di categoria; fra le Alfa 33 Domenico Gaudenzi ha mantenuto fino alla fine su Roberta Senzacqua e Sergio Natalini il primato conquistato fin dalle qualifiche; buona anche la performance assoluta di Mauro Cesari, in pista con una “BlackM”, prototipo in versione sportcar, che ha chiuso quarto assoluto.

GARA 2
Assente la BMW di Ascani, la pista è stata tutta di Enrico Martini, inseguito da Roberto Sacco e Cesari. Non ha perso il distacco, seppure in una categoria diversa, la Peugeot 206 RC di Paolo Frullini, quarto all’arrivo e seguito da Luca Rossetti, su vettura similare ma di categoria N3 CIVT, quinto assoluto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Altre Turismo
Piloti Federico Lilli
Articolo di tipo Ultime notizie