NASCAR Whelen: Lietz e la GDL ok in ELITE 2

condividi
commenti
NASCAR Whelen: Lietz e la GDL ok in ELITE 2
Redazione
Di: Redazione
24 mag 2015, 08:54

Quello arrivato in gara 1 a Venray è la prima vittoria per la squadra di Gianluca De Lorenzi

La Race 1 di Divisione ELITE 2 di ieri al Raceway Venray ha visto Philipp Lietz  comandare l’intera gara e portare la #67 GDL Racing Ford Mustang in Victory Lane per la prima volta in questa stagione, divenendo così il terzo diverso vincitore - di tre diversi team - nella prime tre gare di una stagione che si preannuncia molto equilibrata. Questa è la seconda vittoria di Lietz nella NASCAR Whelen Euro Series, la prima su un tracciato ovale e la prima per la sua squadra, il GDL Racing team.

"Dall’esterno può essere sembrata una gara semplice, ma gare come queste non sono mai facili!" ha commentato Lietz. "Abbiamo avuto due cautions che hanno cancellato ogni volta il mio vantaggio. La macchina era perfetta e sono molto felice anche per il mio team, il GDL Racing, che ha conquistato con me oggi la sua prima vittoria in NASCAR. Domani cercherò di essere il più veloce possibile, stando lontano dai problemi e facendo del mio meglio".

Dopo esser scappato via allo start, Lietz ha utilizzato al meglio la linea esterna ai due restart, arrivati al giro 24 e 43, conservando ogni volta la sua leadership. Dietro di lui, la battaglia per il secondo posto ha visto Thomas Ferrando (#37 Knauf Racing Team Ford Mustang), partito settimo, avvantaggiarsi all’ultimo restart sorpassando Salvador Tineo Arroyo (#51 CAAL Racing Chevrolet SS).

Florian Renauer (#5 Dexwet Renauer Team Ford Mustang) ha vinto la dura battaglia per il quarto posto, precedendo il leader di campionato Gianmarco Ercoli (#9 Double T by DAV Racing Chevrolet Camaro) e Stienes Longin (#11 PK Carsport Chevrolet SS), mentre il 16enne Guillaume Deflandre (#77 DF1 Racing Chevrolet SS) ha portato a casa una solida settima posizione finale davanti al compagno di squadra Ulysse Delsaux (#3 Tepac RDV Compétition Ford Mustang), membro del NWES Drivers Development.

Il campione in carica della Divisione ELITE 2 Maxime Dumarey (#24 PK Carsport Chevrolet SS) ha concluso nono, davanti a Carole Perrin (#54 CAAL Racing Chevrolet SS), che ha chiuso la Top10 e vinto la Lady Cup avendo la meglio su Francesca Linossi (#99 GDL Racing Ford Mustang).

Tra le due ladies, Eric De Doncker (#98 Insulco Motorsport 98 Ford Mustang) ha chiuso 11esimo, posizione che gli è valsa la vittoria nel Legend Trophy davanti a Leonard Vernet (#2 TFT-Banco Santander Chevrolet SS). Il Gentleman Trophy è andato invece a Simone Laureti (#12 Double T by DAV Racing Chevrolet SS) davanti a Gabriela Arantes Prado (#21 Record News Racing Chevrolet Camaro).

Arroyo, che ha concluso sul podio la sua prima gara con il suo nuovo team, ha primeggiato nella Rookie Cup, davanti a Renauer e Longin, mentre Ercoli ha conservato il comando della classifica con due punti di vantaggio su Ferrando. Il pilota italiano partirà in seconda posizione domani nella gara che chiuderà il week end al Raceway Venray, dividendo la prima fila con Lietz.

Prossimo articolo Altre Turismo
NASCAR Whelen: primo sigillo su ovale per Kumpen

Previous article

NASCAR Whelen: primo sigillo su ovale per Kumpen

Next article

NASCAR Whelen: primo centro di Rocca in ELITE 1

NASCAR Whelen: primo centro di Rocca in ELITE 1

Su questo articolo

Serie Altre Turismo
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie