NASCAR Whelen: Rocca ancora con la CAAL Racing

condividi
commenti
NASCAR Whelen: Rocca ancora con la CAAL Racing
Redazione
Di: Redazione
21 gen 2015, 15:32

Il 21enne sarà al via in ELITE 1 al volante di una Chevrolet SS gestita dalla squadra della famiglia Canneori

Il 21enne Nicolò Rocca sarà nuovamente al via della stagione 2015 della NASCAR Whelen Euro Series al volante di una delle tre Chevrolet SS che CAAL Racing schiererà nella divisione ELITE 1 del campionato europeo riservato alle stock-car di matrice americana. Dopo un 2014 vissuto in crescendo nonostante la sfortuna, Rocca e CAAL Racing vogliono confermarsi stabilmente nelle primissime posizioni, puntando con decisione alla vittoria e dando l'assalto al Trofeo Junior "Jerome Sarran", dedicato ai piloti Under25 della massima divisione.

Reduci da una splendida prova in occasione del Motor Show di Bologna – Rocca si è imposto nella gara del sabato e ha concluso al terzo posto quella della domenica – team e pilota non hanno perso tempo e sabato 17 gennaio sono scesi in pista all’Autodromo dell’Umbria di Magione per il primo test stagionale, in cui Rocca ha avuto modo di verificare importanti sviluppi nel setup della sua Chevrolet SS. Le novità portate dalla squadra umbra hanno permesso al giovane pilota italiano di abbassare di oltre mezzo secondo il precedente record del team sul tracciato di Magione, un ottimo responso cronometrico ottenuto nonostante le basse temperature e la pista ancora scivolosa a causa della pausa invernale, segno che il lavoro di messa a punto è proiettato nella giusta direzione.

"La stagione 2015 è partita con il piede giusto. Sono felice del lavoro di sviluppo che abbiamo portato avanti durante il test perché abbiamo riscontrato dei miglioramenti importanti nel setup della vettura e abbiamo girato costantemente molto forte con gomme usate" ha detto Rocca. "Lo scorso anno potevamo essere molto competitivi ma la fortuna spesso non è stata dalla nostra parte e ci è mancata così la costanza. Se la dea bendata avrà un pò di clemenza con noi in questa stagione, sono sicuro di poter fare molto bene, possiamo puntare alla vittoria ad ogni weekend. Ormai sia io che il team abbiamo l'esperienza necessaria per poterlo fare, il successo al Motorshow ha mostrato tutto il nostro potenziale, dandoci la giusta carica per il nuovo anno. Non vogliamo lasciare nulla al caso, così nei prossimi test ci concentreremo sulle qualifiche per migliorare anche la mia posizione di partenza in gara".

Rocca ha girato a lungo, riuscendo a mantenere un ritmo serrato e costante anche con pneumatici usurati, fattore questo decisamente importante nei weekend della NASCAR Whelen Euro Series, che si disputano con un unico set di gomme per pilota. Al volante con Nicolò si è alternato anche il padre Marco, già visto in azione a bordo di una stock car europea nel 2013, quando fece coppia col figlio in occasione della prima prova stagionale sul circuito francese di Nogaro. L'intenzione del maggiore dei due Rocca è quella di partecipare ad alcune gare selezionate, con la possibilità concreta di far bene nel Legend Trophy.

"Anche se si trattava soltanto di una formalità, siamo molto felici di poter ufficializzare il rinnovo con Nicolò. - ha commentato Luca Canneori, team manager del team CAAL Racing - Abbiamo sempre creduto nelle sue doti e siamo convinti che la vittoria al Motor Show di Bologna sia stata la definitiva iniezione di fiducia di cui aveva bisogno. Nel fine settimana abbiamo testato con lui nuove soluzioni di setup ed i riscontri cronometrici sono stati sensazionali. L'obiettivo per questa stagione sarà quello di lottare costantemente per le primissime posizioni".

Dopo aver conquistato tre vittorie assolute in divisione ELITE 1 e aver fatto incetta di trofei al suo primo anno completo nella NASCAR Whelen Euro Series, il team della famiglia Canneori si prepara a schierare nuovamente tre Chevrolet SS nel campionato continentale per stock car, che inizierà ufficialmente il 25 e 26 aprile sul tracciato spagnolo di Valencia con la seconda edizione della Valencia American Fest.

Prossimo articolo Altre Turismo
Leon Cup Racer: c'è un ruggito che squarcia il silenzio!

Previous article

Leon Cup Racer: c'è un ruggito che squarcia il silenzio!

Next article

Gomme Toyo per diversi campionati del Gruppo Peroni

Gomme Toyo per diversi campionati del Gruppo Peroni

Su questo articolo

Serie Altre Turismo
Piloti Nicolo Rocca
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie