NASCAR Whelen: Dupont continua con Marc VDS

NASCAR Whelen: Dupont continua con Marc VDS

L'astro nascente belga sarà sicuramente uno dei piloti da tenere d'occhio nella stagione 2015

L'astro nascente belga Denis Dupont sarà nuovamente impegnato nella NASCAR Whelen Euro Series con il sostegno del team Marc VDS per la stagione 2015. Sarà al volante della Toyota Camry #32 Racing Club Partners.

Dopo aver impressionato nella sua stagione di debutto, conquistando due vittorie e altri due podi, l'obiettivo per il campionato sarà conquistare il titolo della NASCAR Whelen Euro Series. La serie è ufficialmente riconosciuta dalla NASCAR e ogni team schierà delle vetture identiche, spinte da un V8 da 5.7 litri, con un cambio manuale a quattro marce, rispecchiando lo spirito dei regolamenti americani.

Il campionato è diviso tra round su ovale – a Venray in Olanda e a Tours, in Francia – e su circuiti stradali, distribuiti su sei round nel corso della stagione. Ogni round ospita due gare il sabato e due la domenica.

La serie ha due classi, una per piloti esperti e l'altra per giovani talenti all'inizio della loro carriera. Dupont prenderà parte alla divisione ELITE 2, dove se la vedrà con alcuni tra i migliori talenti europei. Le due divisioni affrontano gare completamente separate, per cui il belga potrà lottare per la classifica assoluta in ogni gara. La vettura sarà messa in pista dal Racing Club Partners, con il supporto tecnico della squadra di Gosselies.

Marc van der Straten, Proprietario: "Sono orgoglioso di supportare i giovani talenti sia nelle due che nelle quattro ruote. Questa è una grande opportunità per aiutare un giovane belga a costruirsi una carriera in questo sport, e Denisi ha dimostrato lo scorso anno di avere un grande potenziale. Nella sua prima stagione su un'auto, ha vinto due gare – un cosa eccezionale. E' anche molto bello continuare la nostra relazione con Racing Club Partners – Ho grande fiducia in loro e sono fiducioso che vivremo un'altra annat di successi in NASCAR!".

Denis Dupont: "E' una grande opportunità poter continuare con Marc VDS, e sono grato che mi abbiano accordato il loro supporto. L'anno scorso abbiamo fatto vedere di essere veloci abbastanza da lottare per il campionato, ma abbiamo avuto qualche problema. Con un anno di esperienza alle nostre spalle, però, credo che potremo essere campioni insieme. Devo davvero ringraziare Marc van der Straten e il team, perché senza di loro tutto questo non sarebbe possibile. Voglio ricompensare la loro fiducia a suon di successi!".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Altre Turismo
Articolo di tipo Ultime notizie