Kumpen pronto al debutto in K&M Pro Series

Kumpen pronto al debutto in K&M Pro Series

Il campione Nascar Whelen Euro Series prenderà parte alla gara questa notte al al New Smyrna Speedway

Dopo una proficua giornata di test giovedì, Anthony Kumpen ha concluso al 13esimo posto la gara di venerdì della divisione Pro Late Model al New Smyrna Speedway ed è pronto a fare il suo debutto nella NASCAR K&N Pro Series East domenica notte.

Il belga si è qualificato dodicesimo e ha mostrato un passo consistente in gara, che lo ha portato all’interno della top-10, ma è rimasto coinvolto in due incidenti durante i 35 giri di corsa e ha dovuto accontentarsi del 14esimo posto sotto la bandiera a scacchi, poi divenuto 13esimo.

E’ stata una grande esperienza. Ho perso del tempo a causa di un paio di contatti che mi hanno costretto ai box per dei controlli sulla vettura”, ha detto Kumpen. “Ho chiuso al 13esimo posto. Se non avessi avuto problemi avremmo potuto puntare alla top-10, ma sono davvero felice del team e del lavoro che abbiamo fatto. Mi sento pronto per il mio debutto in K&N Pro Series sulla Toyota Camry #99 Nexteer Automotive!

La gara è stata vinta da Derek Scott, Jr dopo la squalifica del campione in carica della divisione Spencer Davis, che ha tagliato il traguardo per primo venerdì. Kumpen è salito in tredicesima piazza e ora si preparerà per la Hart To Heart Breast Cancer Foundation 150, prima gara della stagione 2015 della NASCAR K&N Pro Series East.

Kumpen ha poi preso parte a una lunga sessione di libere il sabato, mentre il suo compagno al PK Carsport Bert Longin ha gareggiato nella Pro Late Model Division, qualificandosi dodicesimo al suo debutto in stock-car in America. Dopo la bandiera verde Longin è salito rapidamente in top-10, arrivando fino alla ottava posizione, ma è rimasto coinvolto in un contatto al giro 29 di 35 e ha poi chiuso con un convincente tredicesimo posto sotto la bandiera a scacchi.

E’ stato fantastico. Sono arrivato fino all’ottavo posto, il che non è facile, ma ero veloce sia sul passo che in restart. Nella lotta per il settimo posto ero all’esterno e una vettura all’interno mi ha toccato”, ha spiegato il belga, che è arrivato al sesto posto in classifica nella NWES nel 2014. “Ho chiuso tredicesimo, ma mi sentivo molto bene in gara. Mike Skinner è un grande spotter, intelligente e calcolatore. In Europa potremmo imparare molto da come si corre qui”.

Sia Kumpen che Longin si sono poi spostati al Daytona International Speedway per assistere all’emozionante Sprint Unlimited – il tradizionale evento extra-campionato che apre la stagione della NASCAR Sprint Cup Series – e hanno avuto l’opportunità di incontrare la leggenda della NASCAR Jeff Gordon.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Altre Turismo
Piloti Anthony Kumpen
Articolo di tipo Ultime notizie