La RS Cup torna in pista a Varano nel weekend

La RS Cup torna in pista a Varano nel weekend

Sono in molti a provare a lanciare la sfida a Jelmini dopo la bella doppietta di Imola

Di nuovo in pista la RS Cup per il secondo appuntamento stagionale questo fine settimana a Varano. Dopo la prova di apertura disputata dieci giorni fa a Imola, nuovo impegno dunque per i protagonisti del monomarca riservato alle Renault Clio con motore 2 litri aspirato. Identico il format di gara così come pressoché inalterato il numero dei partenti con quasi 20 vetture in pista.

Dopo l’exploit di Imola quando si è aggiudicato entrambe le gare, i favori del pronostico sono tutti per il giovane Felice Jelmini. Già in terra romagnola tuttavia si è potuto constatare che per la vittoria assoluta sono in molti ad avere velleità. Fra questi sicuramente Alessio Caiola, Davide Nardilli, Roberto Libè, Alessio Alcidi e la sorpresa Matteo Poloni che a Imola aveva fatto il suo debutto nel campionato conquistando un secondo posto in Gara 2.

Fra gli Over 45 si rinnoverà il duello fra il dominatore di Imola Mario Beltrami e Fabrizio Tablò. Occhio però anche a Luigi Luzio.

Parlando dei debutti, anche a Varano ci saranno delle new entry ad ulteriore testimonianza dell’interesse che il campionato riscuote. Edoardo Marino ha scelto proprio la RS Cup per il suo debutto assoluto nelle competizioni mentre lo sloveno Andrea Makarovic si cimenterà per la prima volta in Italia.

Il programma avrà inizio il venerdì con numerosi turni di prove libere organizzati dall’autodromo. Sabato sarà tempo di qualifica con la rinnovata e fortunata formula che vedrà i primi cinque sfidarsi al termine dei 25 minuti previsti nella super pole con un giro cronometrato in solitaria. Domenica le due gare sempre sulla distanza dei 20’ che assegneranno oltre ai punti anche le coperture Pirelli messe in palio da fornitore ufficiale del campionato.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Altre Turismo
Articolo di tipo Ultime notizie