Mini Challenge: c'è anche un montepremi per i team

Mini Challenge: c'è anche un montepremi per i team

La Promodrive aggiunge 800 euro per la migliore vettura di ogni squadra nell'arco di un weekend

Cresce l'attesa per il debutto del Mini Challenge 2015 che è in programma nel week end a Magione: c'è una bella sorpresa da parte della Promodrive, la società che ha preso in gestione la serie quest'anno, perché è stato introdotto un montepremi per a squadre per ciascuna gara. Al team che avrà la miglior vettura piazzata nell'arco delle due gare andranno 800 euro. In caso di ex aequo come discriminante conterà il risultato ottenuto in Gara 1. Si tratta di piccoli incentivi che dimostrano la buona volontà dell'organizzatore nel reinvestire sul monomarca riservate alle Cooper S tutte le risorse che sono state raccolte.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Altre Turismo
Articolo di tipo Ultime notizie