Alessandra Brena prova la Clio RS a Barcellona

Alessandra Brena prova la Clio RS a Barcellona

Il test è servito per valutare un eventuale impegno nel campionato spagnolo con il Lama Racing

Tolti i panni da Prof, Alessandra Brena è tornata ad indossare tuta e guanti da gara per mettersi alla prova con una nuova sfida targata Clio RS4. Conquistato il diploma la driver bergamasca non ci ha messo molto a passare dall’altra parte della cattedra dando vita alla “KART INDOOR ACADEMY” scuola di pilotaggio kart nel kartodromo indoor Ekart di Castrezzato.

"Questa iniziativa mi sta dando tantissime soddisfazione e i corsi sia per adulti che per ragazzi hanno riscosso molto successo e i miei allievi sono veramente molto bravi. E’ un’emozione unica poter trasmettere la passione e la mia esperienza ai ragazzi" ha detto Alessandra.

Il richiamo per le corse e la sfida in pista però è sempre forte e ogni occasione è buona per mettersi alla prova. La scorsa settimana è così volata in Spagna, sul tracciato di Barcellona, per un test al volante della nuova Renault Clio RS4 del Lama Racing, protagonista nel Clio Cup Spain.

"La machina è veramente fantastica anche se all’inizio bisogna prenderci la mano, essendo una vettura un po’ diversa da quelle che ho guidato finora. La cosa più difficile è stata trovare il giusto punto di frenata" commenta Alessandra Brena. "Mi sono adattata comunque velocemente al nuovo stile di guida arrivando a girare su riscontri cronometrici vicini alla pole 2014 del campionato spagnolo Clio Cup".

Ancora una volta Alessandra ha fatto breccia tra lo staff del team, che le ha proposto un contratto per la prossima stagione: "Devo ringraziare tutto lo staff del Lama Racing. Il primo contatto è avvenuto sul tracciato di Adria al volante di una Clio RS3 e, stimolati dai riscontri ottenuti e dal mio rapido adattamento all’auto, mi hanno invitata in Spagna per vedermi all’opera con la Clio RS4 su un circuito impegnativo come quello di Catalunya".

"Ora è arrivata l’offerta per partecipare al campionato spagnolo nel 2015" conclude la Brena. "Le sorprese però non finiscono qui".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Altre Turismo
Piloti Alessandra Brena
Articolo di tipo Ultime notizie