Terribile incidente al via del CEV Moto3 a Le Mans

Pizzoli resta fermo in griglia e viene centrato dal kazako Yurchenko: qualche frattura, ma nessuna conseguenza grave

Terribile incidente al via del CEV Moto3 a Le Mans
Un terribile incidente ha regalato momenti di grande apprensione al via della gara del CEV Moto3 in programma ieri pomeriggio a Le Mans. Allo spegnimento dei semafori si è spenta anche la moto dell'italiano Davide Pizzoli, che quindi è rimasta ferma sullo schieramento di partenza. A questo punto il kazako Makar Yurchenko non ha potuto fare nulla per evitarlo e lo ha centrato in pieno, innescando una carambola che ha coinvolto anche altri piloti. Ad avere la peggio è stato proprio il portacolori della squadra di Aleix Espargaro, che si è fratturato l'omero destro ed il polso destro, oltre ad essersi lussato la spalla. Un passaggio al centro medico lo ha dovuto fare pure Pizzoli, anche se all'italiano è andata leggermente meglio, visto che se l'è cavata con un trauma cranico di minore entità.
condividi
commenti
Il 25 ottobre c'è la Adria 500 Miles FIM Europe Cup

Articolo precedente

Il 25 ottobre c'è la Adria 500 Miles FIM Europe Cup

Articolo successivo

Michelin Power Cup: Nespoli e Di Maso ok

Michelin Power Cup: Nespoli e Di Maso ok
Carica i commenti