Ottimi riscontri per la KTM 690 Duke EJC a Cartagena

Metcher e McWilliams hanno portato in pista la nuova moto del trofeo

Ottimi riscontri per la KTM 690 Duke EJC a Cartagena
I preparativi per la stagione 2012 della KTM European Junior Cup vanno avanti senza intoppi, ed il test disputato negli scorsi giorni sul tracciato di Cartagena ha dimostrato tutto il valore e le potenzialità della nuova moto che sarà a disposizione degli iscritti alla competizione. Grazie ad un peso a secco di soli 140 kg, le numerose componenti racing installate ed i 79 cavalli di potenza, la KTM 690 Duke si è dimostrata un ottimo mix di potenza gestibile e maneggevolezza, l'ideale per i giovani piloti della European Junior Cup. L'ambasciatore di KTM Jeremy McWilliams ha svolto, assieme al Campione Europeo Superstock Jed Metcher, un test sul tracciato di Cartagena al fine di trovare il giusto set-up di base per la moto e, dopo un buon lavoro sulle regolazioni, è riuscito a far segnare un promettente crono di 1'41"9. Entrambi i piloti si sono detti estremamente soddisfatti della maneggevolezza nella guida e della disponibilità di potenza, confermando così che la KTM 690 Duke è il mezzo ideale per i giovani piloti della EJC. La KTM European Junior Cup farà il suo debutto stagionale sulla pista di Assen il prossimo 22 aprile 2012.
condividi
commenti
Luca Scassa emigra nel BSB con la Padgett Honda
Articolo precedente

Luca Scassa emigra nel BSB con la Padgett Honda

Articolo successivo

Il Team Supersonic approda nel BSB

Il Team Supersonic approda nel BSB
Carica i commenti