I piloti del Motomondiale sconvolti dalla morte di Rivas

condividi
commenti
I piloti del Motomondiale sconvolti dalla morte di Rivas
Redazione
Di: Redazione , Redazione/Redakteure/Editeurs
20 lug 2015, 12:13

Tanti i messaggi apparsi in queste ore su Twitter. E non mancano i ricordi dell'altra vittima Martinez

I protagonisti del Mondiale Superbike stavano già smobilitando da Laguna Seca quando i piloti delle classi SBK e Stock 1000 del Motoamerica si stavano andando a schierare, ma l'eco di quanto accaduto sul tracciato californiano ha colpito tanti colleghi dei due motociclisti che hanno perso la vita, Bernat Martinez e Dani Rivas, anche da questa parte dell'Oceano.

In particolare Rivas aveva molti amici anche nel paddock del Motomondiale, perché nella sua carriera aveva all'attivo sei partenze nel Mondiale Moto2 a cavallo tra il 2010 ed il 2013, con un 13esimo posto a Valencia nel 2012 come miglior risultato. Ma si era dato da fare anche tra le derivate di serie, correndo sia nella Stock 600 che nella Stock 1000. Sui social network, infatti, molti piloti gli stanno dedicando un ricordo dopo aver appreso la notizia della sua scomparsa a soli 27 anni. E' giusto sottolineare comunque che molti hanno lasciato un pensiero anche per Martinez.

Ecco alcuni dei loro messaggi, solo per fare un esempio della grande onda che ha provocato questa notizia:

 

Prossimo articolo ALTRE MOTO

Su questo articolo

Serie ALTRE MOTO
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie