Brian Coley, un Fifty Malaguti vodese per l’Alpenbrevet 2018

condividi
commenti
Brian Coley, un Fifty Malaguti vodese per l’Alpenbrevet 2018
Di: Andrea Alberici , Motorsport.com Switzerland
20 lug 2018, 14:40

Il centauro di Daillens, nel Distretto del Gros-de-Vaud, ha partecipato al concorso di Motorsport.com e si è aggiudicato la quarta partecipazione alla kermesse dopo il 2014, 2015 e 2017...

Brian Coley, residente a Daillens, nel Distretto del Gros-de-Vaud del Canton Vaud, è il secondo vincitore del concorso organizzato in Svizzera da Motorsport.com, che ha permesso a due dei propri lettori più affezionati di vincere un'iscrizione gratis alla manifestazione.

Ha partecipato all’evento organizzato dalla Red Bull sulle alture intorno a Sarnen per la quarta volta, dopo avervi già gareggiato nel 2014, 2015 e 2017.

“È sempre un'avventura partecipare a questa gara, dove puoi correre con il tuo motorino e allo stesso tempo divertirti con i tuoi amici”. 

Leggi anche:

Quest’anno, infatti, sarà accompagnato all'Alpenbrevet dalla sua ragazza e da tre colleghi di lavoro, uno dei quali viene direttamente da Parigi.

“L’obiettivo è solamente quello di arrivare alla fine per poi stare insieme e divertirsi”, spiega Bryan, che con il proprio Fifty Malaguti certamente si esalterà fra i magnifici paesaggi del Canton Obvaldo, il tutto con l’adrenalina di una corsa entusiasmante e la passione per i ciclomotori. 

 

 

Prossimo articolo ALTRE MOTO
Evviva Annik Scholzen, dal Canton Lucerna con gran furore!

Previous article

Evviva Annik Scholzen, dal Canton Lucerna con gran furore!

Next article

A 30 km orari sui passi alpini: il leggendario Töffli-Event ritorna a Sarnen

A 30 km orari sui passi alpini: il leggendario Töffli-Event ritorna a Sarnen
Load comments

Su questo articolo

Serie ALTRE MOTO
Evento Red Bull Alpenbrevet
Autore Andrea Alberici
Tipo di articolo Intervista