Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo Data
2.402 articoli
Cancella tutti i filtri
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...
Data

News and Analysis

Griglia
Lista

Moto2, Le Mans, Libere 3: Fernandez su Navarro, Arbolino quarto

Non cambia la classifica combinata dei tempi, ma ma la terza sessione di libere ha comunque divertito. Raul Fernandez comanda, con Navarro in seconda posizione davanti ad Augusto Fernandez.

Moto3, Le Mans, Libere 3: Fernandez il migliore sotto l'acqua

Pioggia a Le Mans, continua ad aumentare la lista delle cadute. Il miglior tempo delle combinate rimane quello firmato da Gabriel Rodrigo nelle FP2. Tutti i piloti italiani accedono alla Q2, ad esclusione di Dennis Foggia

MotoGP, Le Mans, Libere 3: Marquez ok sull'umido, Bagnaia in Q1

Il pilota della Honda si rimette per la prima volta davanti a tutti nella FP3 bagnata del GP di Francia, precedendo uno strepitoso Savadori. Terzo c'è Bagnaia, che però dovrà passare dalla Q1. La classifica cumulativa infatti è rimasta invariata rispetto a ieri.

F4, Paul Ricard, Libere 2: Tramnitz risponde a Bearman

Nelle seconde prove libere al Paul Ricard il tedesco segna il miglior tempo davanti a Bedrin e Bearman. Distacchi minimi e 30 piloti in 1 secondo e 7.

Moto2, Le Mans, Libere 2: Lowes sotto al sole, terzo Bezzecchi

Molte scivolate nei minuti finali della seconda sessione di prove libere della classe intermedia dovute al calo di temperature. Sam Lowes comanda, seguono Raul Fernandez e Marco Bezzecchi, secondo e terzo rispettivamente.

MotoGP, Le Mans, Libere 2: Zarco precede le Yamaha

Il francese vola con la Ducati e precede un Quartararo che sembra però quello con il passo migliore nonostante una scivolata. Stupisce Pol Espargaro quarto davanti a Morbidelli, ma nella top 10 c'è anche Rossi con il nono tempo. Solo 12esimo Bagnaia, caduto alla curva 3. Indietro anche le Suzuki e l'Aprilia di Espargaro.

Moto3, Le Mans, Libere 2: Rodrigo si impone su Binder

Terza caduta di giornata per Migno, che termina con il sesto tempo, seguito da Romano Fenati. Dennis Foggia è 21esimo, attualmente fuori dal Q2 di domani come Acosta, 18esimo.

F4, Paul Ricard: miglior tempo per Bearman nelle Libere 1

Al Paul Ricard, con 37 monoposto in pista, il britannico di Van Amersfoort Racing si mette subito al comando davanti a Tramnitz e Meguetounifi.

Moto2, Le Mans, Libere 1: spunta il sole e comanda Canet

Qualche raggio di sole ha scaltato l'asfalto del Bugatti nei minuti finali della FP1. Manzi è secondo e migliore degli italiani davanti a Lowes e Di Giannantonio. A terra Bezzecchi, 22esimo.

MotoGP, Le Mans, Libere 1: Miller prima della pioggia

Il pilota della Ducati è stato il solo a riuscire a sfruttare le gomme slick prima che la pioggia ricominciasse a cadere sul tracciato francese, infatti ha quasi 1"5 di margine su Zarco. Terzo c'è Mir, seguito dalle due Honda ufficiali. Ottimo Savadori, sesto davanti a Bagnaia. Tutte fuori dalla top 10 le Yamaha, con Morbidelli 13esimo e Rossi 14esimo.

Moto3, Le Mans, Libere 1: McPhee la spunta tra le cadute

Ammonta a 18 il numero di cadute che si sono verificate durante le FP1 della Moto3 sul circuito di Le Mans. Lo scozzese del team Petronas conquista le FP1 in 1'53"294 seguito da Pedro Acosta.

F1, Barcellona, Libere 3: Verstappen si sveglia, Leclerc terzo

La Red Bull tira fuori gli artigli nella terza sessione di prove libere del GP di Spagna con Verstappen più veloce di un paio di decimi su Hamilton con la Mercedes e le due Ferrari di Leclerc e Sainz, segno che la Rossa è consistente anche a Barcellona. Bottas è solo quinto con la W12 davanti a Norris con la McLaren.

F1, Barcellona, Libere 2: dietro alle Mercedes c'è la Ferrari!

Hamilton è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere del GP di Spagna di poco più di un decimo sul comapgno Bottas, ma le Mercedes sono state incalzate dalla Ferrari di Leclerc terza. Bene le Alpine con Ocon davanti ad Alonso e le due AlphaTauri, con Gasly rintuzzato da Tsunoda. Non ha entusiasmato Sainz ottavo, mentre si sono mascoste le Red Bull con Verstappen nono e Perez, decimo.

F1, Barcellona, Libere 1: c'è Bottas davanti a Verstappen

Bottas è stato il più veloce nella prima sessione di prove libere del GP di Spagna con la Mercedes: il finlandese ha preceduto Verstappen di 33 millesimi e Hamilton di un decimo. Quarto è Norris davanti alle due Ferrari di Leclerc e Sainz che non hanno usato le gomme morbide, ma hanno ottenuto il tempo con le medie. Bandiera rossa per un testacoda di Kubica con l'Alfa Romeo alla nuova curva 10.

F3, Barcellona: Hauger mostra subito i muscoli nelle Libere

Il pilota della Prema è stato il più rapido nel turno di libere ed ha rifilato ben 2 decimi a due protagonisti attesi come Victor Martins e Frederik Vesti. Nannini e Colombo chiudono con il 12° e 20° tempo.

F. Regional, Barcellona: nelle Libere svetta Saucy

Al termine dei quaranta minuti di prove libere andate in scena sul tracciato di Barcellona è stato il pilota della ART Grand Prix, e leader del campionato, ad ottenere il miglior crono davanti a David.

F1, Portimao, Libere 3: Verstappen detta il passo

Le due Mercedes sono chiuse nella morse delle due Red Bull alla conclusione della terza sessione di prove libere del GP del Portogallo. Verstappen è stato il più veloce di 236 millesimi su Hamilton. Ocon è quinto con l'Alpine davanti alle due Ferrari di Leclerc e Sainz.

Moto2, Jerez, Libere 3: Gardner torna in vetta, Di Giannatonio 2°

Remy precede di soli 20 millesimi Fabio in un turno con 24 piloti in un solo secondo. Quarto Roberts, quinto Fernandez, sesto Lowes. Bulega in Q1.

MotoGP, Jerez, Libere 3: svetta Nakagami, che botto Marquez!

Il giapponese ha riportato in alto la Honda, ma ci sono stati attimi di apprensione per la caduta alla curva 7 di Marc, che però si è rialzato apparentemente senza conseguenze. In Q2 ci vanno direttamente Morbidelli e Bagnaia, ma saranno tanti i big in Q1: oltre a Marquez ci sono Miller, Rossi, Pol Espargaro e le KTM.

GT Sprint, Monza, Libere 2: Schreiner-Hudspeth nel bis Ferrari

Altra doppietta per le 488 con Mann-Vilander beffati in extremis. Perolini-Cecotto piazzano terza la Lamborghini, seguiti da Lippi-Filippi. Top10 in 0"9, le Porsche comandano ancora la GT4.

F1, Portimao, Libere 2: Hamilton davanti, Sainz quarto

Hamilton è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere del GP del Portogallo: il pilota Mercedes ha lasciato a poco più di un decimo Verstappen con la Red Bull con Bottas terzo. La Ferrari è quarta con Sainz che disponeva del nuovo fondo modificato, mentre Leclerc è solo settimo. Bene l'Alpine con Alonso quinto e Ocon sesto.

Moto2, Jerez, Libere 2: Lowes comanda su Gardner

Sam è il migliore del venerdì per 259 millesimi sull'australiano, terzo Dixon, quarto Roberts. Alle sue spalle Raul Fernandez, poi Bulega e Di Giannantonio

WEC, Spa, Libere 3: doppiette di Toyota e Porsche

Le GR010 Hypercar chiudono al comando con dietro la solita Oreca LMP2 di United Autosports, mentre le 911 continuano a dettare il passo fra le GTE. Alle 18;20 via alle Qualifiche.

MotoGP, Jerez, Libere 2: Ducati vola con Bagnaia, Rossi 21°

Il pilota italiano ha fatto una gran differenza, con il solo Quartararo che è riuscito a ridurre a poco meno di due decimi il distacco. Si conferma veloce l'Aprilia, terza con Espargaro, e Morbidelli è quarto con la gomma media. Per ora è indietro Marquez, solo 16esimo, ma se la passa peggio Rossi che è 21esimo a 1"4.

Moto3, Jerez, Libere 2: Rodrigo su Antonelli. Fenati terzo

L'argentino del team Gresini a metà turno ha segnato il miglior tempo dell'intera sessione e contro il suo crono gli altri piloti non hanno potuto nulla. Dopo una caduta iniziale, Antonelli chiude secondo.

GT Sprint, Monza, Libere 1: doppietta Ferrari davanti alla Honda

Schreiner-Hudspeth svettano tenendosi dietro la 488 di Greco-Crestani, mentre Guidetti-De Luca piazzano la NSX in Top3 davanti alle Audi e Lamborghini. BMW sesta, in GT4 doppietta Porsche

F1, Portimao, Libere 1: Bottas precede Verstappen, Leclerc quarto

La Mercedes del finlandese precede le due Red Bull nella prima sessione di prove libere del GP del Portogallo. Bottas è il più veloce con Hamilton solo quinto, perché a sorpresa c'è la Ferrari di Leclerc al quarto posto ad apena due decimi dalla W12 di testa. Soprende Russell settimo con la Williams. Delude Sainz nono con l'altra SF21.

Moto2, Jerez, Libere 1: Gardner soffia la vetta a Bezzecchi

L'australiano si impone per 122 millesimi. Terzo Lowes nonostante una caduta, seguito da Raul Fernanze, Navarro e Di Giannantonio. 11° Bulega.

WEC, Spa, Libere 2: risveglio di Alpine e Toyota

Negrão porta la A480 LMP1 al comando battendo la GR010 Hypercar di Hartley, mentre la Oreca di United Autosports è terza e sempre in agguato con le colleghe di categoria. Ferrari al comando in LMGTE Pro inseguita dalla Porsche, la 911 è sempre l'auto di riferimento in LMGTE Am.

MotoGP, Jerez, Libere 1: Binder beffa Aleix Espargaro

Proprio sotto alla bandiera a scacchi, il pilota della KTM ha soffiato la prima posizione a quello dell'Aprilia. Terzo tempo per un ottimo Marquez, che precede Bagnaia e Quartararo. Quindi ci sono cinque moto diverse nella top 5. Mir è decimo, mentre Rossi è addirittura 20esimo.

WEC, Spa, Libere 1: United Autosports e Porsche sugli scudi

La Oreca LMP2 vola con Albuquerque tenendosi dietro la Alpine LMP1 di un paio di decimi, mentre le Toyota arrancano in Top10. Le 911 sono padrone fra le LMGTE Pro e Am, ma le Ferrari tengono botta.

Moto2, Portimao, Libere 3: Gardner aumenta il ritmo

Il pilota australiano precede Roberts, mentre in terza posizione c'è Lowes. Quinto Bezzecchi, in Q2 anche Bulega, Montella e Di Giannantonio. 16esimo Vietti e 21esimo Arbolino.

F1, Imola, Libere 3: Verstappen fa la differenza, Ferrari in difesa

La Red Bull dell'olandese tiene tutti a distanza di almeno quattro decimi e si candida per la pole position del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna. Dietro a Verstappen spunta a sorpresa Norris con la McLaren che ha... aperto il motore Mercedes. Lando è davanti alla W12 di Hamilton e alla RB16B di Perez. La Ferrari è quinta con Leclerc e settima con Sainz che si sono un po' coperte. Fra le due Rosse si è infilata l'AlphaTauri di Gasly.

MotoGP, Portimao, Libere 3: Quartararo ok, paura per Martin

Il pilota della Yamaha firma il miglior tempo, precedendo gli italiani Morbidelli e Bagnaia. Attimi di apprensione per il brutto incidente di Jorge Martin alla curva 7, che porta alla bandiera rossa: lo spagnolo è cosciente, ma al Centro Medico. Entra direttamente in Q2 Marini, mentre passeranno dalla Q1 Marc Marquez, Mir e Rossi.

Moto3, Portimao, Libere 3: Migno vola e ipoteca la Q2

L'italiano, al suo ultimo giro lanciato, prende il comando delle libere del sabato e centra l'accesso diretto alla Q2, seguono Rodrigo e Masia. In Q2 anche Foggia e Antonelli, mentre Fenati passerà per la Q1.

Moto2, Portimao, Libere 2: Roberts si conferma

Il pilota americano del team Italtrans ha preceduto Fernandez e Canet. Bezzecchi, migliore degli italiani, è quinto. Lowes chiude in settima posizione.

MotoGP, Portimao, Libere 2: Bagnaia vola, Marquez sesto

Il pilota dlela Ducati è stato il solo capace di scendere sotto all'1'40" ed ha staccato di ben tre decimi la Yamaha di Quartararo. A seguire ci sono le due Suzuki di Mir e Rins, mentre Marquez ha chiuso sesto a poco meno di mezzo secondo, regalandosi un grande ritorno. Tutti fuori dalla top 10 gli altri piloti italiani.

F1, Imola, Libere 2: Mercedes, ma la Ferrari vola!

Bottas precede Hamilton con le Mercedes nella seconda sessione di prove libere del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, ma la notizia è che la Ferrari con Leclerc è stata la più veloce ma si è vista cancellare il tempo per un largo alla Piratella. E così al terzo posto spunta la sorpresa AlphaTauri con Gasly. Nella contesa manca la Red Bull di Verstappen bloccata dopo 5 giri da un problema tecnico.

Moto3, Portimao, Libere 2: Rodrigo prima della pioggia

I piloti della Moto3 sono rientrati ai box con 10 minuti d'anticipo sulla bandiera a scacchi a causa della pioggia. L'argentino ha firmato il miglior tempo del pomeriggio in Portogallo, lo seguono da vicino Migno e Masia.

Moto2, Portimao, Libere 1: Roberts ok, indietro Bezzecchi

L'americano del team Italtrans regola di soli 41 millesimi Gardner, mentre Lowes è sesto. Ottavo Manzi seguito da Bulega. Decimo Beaubier.

F1, Imola, Libere 1: due Mercedes, Leclerc è quarto

Bottas davanti a Hamilton nella prima sessione di prove libere del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna: le Mercedes sembrano aver risolto i guai tecnici visti in Bahrain anche se Verstappen con la Red Bull è a 58 millesimi. Ottimo quarto Leclerc con la Ferrari ad appena due decimi. Bene anche Gasly con l'AlphaTauri che ottiene lo stesso tempo di Sainz che ha girato con un fondo modificato sulla SF21. Contatto fra Ocon e Perez, sbatte Mazepin.

MotoGP, Portimao, Libere 1: svetta Vinales, ma Marquez è 3°!

Il rientro di Marc Marquez è stato strepitoso: il pilota della Honda ha chiuso terzo con la pista resa insidiosa da tante chiazze d'umido. Solamente Maverick Vinales ed Alex Rins sono riusciti a fare meglio di lui. Bene anche le Ducati di Zarco e Bagnaia, in quinta e sesta posizione. Top 10 per Petrucci, mentre Rossi è 11esimo e Morbidelli 14esimo.

Moto3, Portimao, Libere 1: pozzanghere in pista, Oncu al top

La pioggia di ieri ha lasciato l'asfalto in condizioni pessime e la maggior parte dei piloti ha lasciato i box solo negli ultimi 10 minuti del turno.

MotoGP, Doha, Libere 3: tra vento e sabbia spunta Quartararo

Si temeva già una FP3 poco utile, ma il vento ha peggiorato la situazione e i tempi sono stati più alti di circa 3" rispetto a ieri, lasciando invariato il quadro della Q2. Il più veloce alla fine è stato Quartararo, che con la sua Yamaha ha preceduto le due Suzuki di Rins e Mir. Ottimo quarto tempo per Petrucci. In top 10 anche Bastianini, Morbidelli e Rossi. Ai box quasi tutte le Ducati.

Moto2, Doha, Libere 3: Lowes non fa sconti tra vento e sabbia

Il pilota britannico si impone nell'ultimo turno di prove libere per 143 millesimi Bezzecchi. Terzo Gardner, quinto Arbolino seguito da Beaubier. Ottavo Di Giannantonio.

Moto3, Doha, Libere 3: il vento non ferma Dupasquier, Foggia 2°

Tempi quasi tre secondi più lenti rispetto al venerdì, tanto che nessuno si è migliorato. Nel frattempo si parla di Superpole per eliminare definitivamente il problema scie.

MotoGP, Doha, Libere 2: Miller nel dominio Ducati

Le Desmosedici GP hanno monopolizzato le prime tre posizioni, con l'australiano davanti a Bagnaia e Zarco, poi quinto c'è Martin. Quartararo si infila quarto ed è sempre veloce l'Aprilia, sesta con Espargaro. Morbidelli si riprende da una Q1 difficile con il settimo tempo. Mir e Rossi sembrano condannati a passare dalla Q1. Peccato anche per Petrucci, fuori per 55 millesimi.

Moto2, Doha, Libere 2: Fernandez stacca tutti, Di Giannantonio 2°

Il debuttante del Team Ajo ha rifilato più di mezzo secondo al pilota di Gresini. Gardner davanti a Bezzecchi e Roberts. Settimo Lowes, ottavo Vietti.

Moto3, Doha, Libere 2: Binder davanti, seguono Garcia e Rodrigo

Quarto John McPhee, quinto Tatsuki Suzuki, sesto il vincitore della settimana scorsa Jaume Masia. Romano Fenati il migliore degli italiani in decima posizione, male Dennis Foggia ed Andrea Migno.

MotoGP, Doha, Libere 1: svetta l'Aprilia, due guasti per Morbidelli

Aleix Espargaro inizia alla grande il weekend del GP di Doha, piazzando la sua Aprilia in cima alla lista dei tempi davanti alla Suzuki di Rins ed alla Yamaha di Vinales. Morbidelli è quinto ma accusa problemi su entrambe le sue M1 e si teme per i motori. Bene Petrucci sesto e Marini 11esimo, indietro Rossi e le Ducati ufficiali. Cade Zarco, ma è ok.

Moto2, Doha, Libere 1: Diggia-Bezzecchi, doppietta italiana

I piloti tricolore comandano nel caldo torrido del Qatar. Terzo Roberts, quarto Lowes. 13esimo Celestino Vietti, 23esimo Remy Gardner. Dichiarato unfit Marcos Ramirez.

Moto3, Doha, Libere 1: Masia rifila mezzo secondo a Foggia

Dopo la vittoria di domenica, lo spagnolo è imprendibile anche al termine della prima sessione di libere. McPhee apre la seconda fila virtuale, mentre Fenati centra la top 10 ed è nono.

F1, Bahrain, Libere 3: Verstappen fa il vuoto sulle Mercedes!

La Red Bull dell'olandese sembra imprendibile per tutti nella terza sessione di prove libere del GP del Bahrain: Verstappen rifila sette decimi a Hamilton con la Mercedes e un secondo a Gasly con l'AlphaTauri davanti a Bottas e Perez. Sainz è sesto con la Ferrari, ma lo spagnolo ha girato con le medie senza provare la qualifica con le soft.

MotoGP, Qatar, Libere 3: conferma Morbidelli, Marini terzo!

Il pilota della Yamaha Petronas è stato il più veloce in una sessione in cui nessuno ha migliorato il tempo di ieri a causa della temperatura elevata, precedendo l'Aprilia di Espargaro, caduto, ed un sorprendente Marini. Scivola Miller, ma le Ducati provano a stare lontane dai guai.

Moto3, Qatar, Libere 3: Garcia al top, ma la Q2 non cambia

Le alte temperature del primo pomeriggio qatariota hanno impedito quasi a tutti di migliorare rispetto a ieri. Solamente Tatsuki Suzuki ci è riuscito, ma non abbastanza da riuscire a centrare la Q2. Dei ragazzi di casa nostra ci saranno Antonelli, caduto in FP3, Migno e Foggia.

MotoGP, Qatar, Libere 2: Miller nella doppietta Ducati

L'australiano sfiora il primato realizzato nei test e precede di 35 millesimi la Desmosedici GP gemella di Bagnaia. Terzo c'è Quartararo con la Yamaha, ma al momento sarebbero in Q2 anche Morbidelli e Rossi, settimo e nono. Continua a brillare l'Aprilia, ottava con Aleix Espargaro. Il campione Mir per ora in Q1.

Moto3, Qatar, Libere 2: brilla Toba, Antonelli sesto

Il giapponese della CIP Green Power svetta a sorpresa e precede Masia e Rodrigo. Antonelli è il miglior italiano in sesta piazza, poi c'è Migno nono e Foggia 12esimo. Gli altri ragazzi di casa nostra invece al momento dovrebbero passare dalla Q1.

F1, Bahrain, Libere 2: dietro a Verstappen è battaglia!

La Red Bull si conferma al comando anche della seconda sessione di prove libere del GP del Bahrain con Verstappen che deve faticare per tenersi alle spalle Norris con l'ottima McLaren. Hamilton è solo terzo con la Mercedes, incalzato da Sainz con la migliore Ferrari che è a solo 45 millesimi dalla freccia nera.

MotoGP, Qatar, Libere 1: Morbidelli parte a razzo

Il pilota della Yamaha Petronas è l'unico a scendere sotto all'1'55" e precede di un soffio l'Aprilia che continua a stupire con Aleix Espargaro. Terzo c'è Miller con la Ducati, nonostante una scivolata. Ottavo Bagnaia davanti a Rossi, indietro per ora le Honda, con una caduta per Pol Espargaro.

F1, Bahrain, Libere 1: subito Verstappen con Leclerc quinto

Cinque monoposto racchiuse in mezzo secondo alla conclusione della prima sessione di prove libere del GP del Bahrain: davanti a tutti c'è la Red Bull di Max che precede di quasi tre decimi la Mercedes di Bottas, con Norris (McLaren), Hamilton (Mercedes) e Leclerc (Ferrari) in pochi millesimi con il gran caldo di Sakhir.