WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
37 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
WRC
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
22 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
31 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
43 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
57 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
51 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
72 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
23 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
50 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
57 giorni

Filtri:

Campionato Pilota Team Evento Location Tipo di articolo
2.028 articoli
Cancella tutti i filtri
Campionato
Loading...
Pilota
Loading...
Team
Loading...
Evento
Loading...
Location
Loading...
Tipo di articolo
Loading...

Altre Notizie

Griglia
Lista

Analisi: la Dakar saudita è subito da record

La 42esima edizione della Dakar ha registrato il tasso di ritiri più basso della storia nella sua prima edizione saudita, composta da 12 tappe.

Favola F1: Nissany emblema del sogno di Israele nei GP

La Williams ha siglato mercoledì a Tel Aviv l'accordo che lega Roy al team di Grove come terzo pilota. Siamo stati nella nazione ebraica per scoprire quale entusiasmo è capace di creare quando si apre un nuovo canale di comunicazione che coinvolge un Paese che sogna con il suo pilota.

Forghieri: "Gilles bocciò il cambio semi-automatico nel 1979"

L'abolizione della leva a favore dei comandi sul volante non è stata un'idea originale di John Barnard nel 1989. La Ferrari l'aveva sperimentata dieci anni prima a Fiorano con Gilles Villeneuve. Per festeggiare gli 85 di Mauro Forghieri il progettista di quella soluzione ci siamo fatti raccontare tutta la storia...

Dakar, Camion: il dominio Kamaz, la delusione Iveco

A metà maratona araba la classifica dei camion è capeggiata da due Kamaz con Karginov e Shibalov in fuga e il MAZ di Viazovich a inseguire a oltre mezz'ora. Gli altri sono staccatissimi: scopriamo perché l'Iveco non è fra i protagonisti di questa edizione.

La F1 ha reso realtà l'uso del DRS sulla sopraelevata a Zandvoort

Una delle cose che i fan di F1 aspettano con trepidazione è vedere le monoposto di F1 usare il DRS sull'ultima curva sopraelevata di Zandvoort.

Incubo forature per i big della Dakar 2020

L'estrema durezza del terreno dell'Arabia Saudita ha causato un gran numero di forature nella prima metà della gara e le squadre pensano di averne capito la causa.

Ferrari 2020: dal bracket nascosto a quello più visibile

La Rossa che si scoprirà l'11 febbraio non avrà grandi rivoluzioni, ma sarà rivista in ogni particolare rispetto alla SF90. Ci era sfuggito che già la SF90 avesse un piccolo bracket a sollevare il braccio superiore della sospensione anteriore, ma la macchina nuova avrà una soluzione in linea con Mercedes e Alfa Romeo.

Verstappen: ai 40 milioni contribuisce anche la Honda

La Red Bull Racing ha allungato il contratto di Max fino al 2023: il pilota olandese sarà il più pagato dopo Lewis Hamilton, visto che, grazie alla Casa giapponese, potrà contare su uno stipendio degno di un quattro volte campione del mondo come Vettel, pur non avendo ancora vinto un titolo iridato!

Ferrari: la Rossa 2020 adatta allo stile di guida di Vettel

Mattia Binotto ha ammesso le difficoltà nel 2019 di Sebastian con un retrotreno particolarmente instabile in frenata nella prima parte della stagione. Il tedesco avrà a disposizione una F1 con più carico aerodinamico che si adatterà di più anche alle caratteristiche di guida di Sebastian. Per avere un attacco a due punte...

Ferrari F1-2000: vent'anni fa iniziava l'era Schumacher

La squadra del Cavallino nel 2000 ha colto il titolo mondiale piloti con il Kaiser dopo un'attesa che durava da 21 anni: andiamo a scoprire quali erano le caratteristiche della Rossa di Roby Ryrne e Ross brawn che dominò la stagione 20 anni fa...

F1: ecco i buoni propositi dei team nel 2020

Inizia il 70esimo anno di storia della F1 e, in attesa della rivoluzione regolamentare 2021, c'è molto attesa sulla stagione attuale: abbiamo cercato di capire quali sono le ambizioni delle 10 squadre del mondiale e sono tre quelle che ambiscono al titolo.

WRC 2019: Tanak spodesta Ogier. Hyundai, con Adamo è subito iride

Il 2019 è stato un anno di grandi cambiamenti e grosse sorprese nel WRC. Motorsport.com analizza la stagione che ha portato agli iridi Ott Tanak tra i piloti e Hyundai tra i Costruttori.

KTM: dimezzato il gap dai primi in tre anni

Il costruttore austriaco ha dimezzato il suo distacco dalla vetta in sole tre stagioni sulla griglia della MotoGP.

Ferrari: il futuro è Leclerc, ma chi ci sarà con lui nel 2021?

Il monegasco è l'unica certezza del Cavallino e il suo contratto potrebbe essere rinnovato presto fino al 2024. Vettel si giocherà il futuro nei primi GP del 2020. Alonso è un capitolo chiuso, ma mai dire mai a Verstappen...

F1 gomme 2019: una scelta di convenienza, non tecnica

Pirelli, FIA e la 10 squadre di F1 hanno convenuto che fosse meglio procedere nel 2020 con le gomme di questa stagione anziché dotarsi di quelle che avevano un nuovo profilo. Le nuove coperture avrebbero richiesto un costoso sviluppo in galleria del vento e si è preferito risparmiare, ma...

Brembo dà i... numeri: nel 2019 conquistati 46 mondiali!

La multinazionale bergamasca vanta un palmares che fa spavento: si è imposta con i suoi componenti in tutti i GP di Formula 1, ma ha anche collezionato la 500esima vittoria nella classe regina del MotoMondiale (MotoGP e Classe 500).

Mistero Ferrari: un errore nella verifica benzina FIA?

Il Consiglio Mondiale FIA ha deciso di cambiare le modaltà di verifica del carburante dopo il caso di Yas Marina nel quale la Ferrari è stata multata di 50 mila dollari per la difformità fra la benzina imbarcata sulla Rossa di Leclerc e quella dichiarata della squadra. Ma se lo sbaglio non fosse stato della Scuderia?

Gomme F1: meglio la gallina oggi o l'uovo domani?

Lunedì 9 dicembre si sapranno le gomme che la Pirelli avrà scelto per il GP d'Australia. La decisione è vincolata alle scelte dei team che hanno la facoltà di puntare sulle gomme 2020 capaci di run più lunghi senza cali significativi, o su quelle 2019 più prestazionali sono nel giro secco.

Gomme 2020: per la scelta c'è una questione di galleria?

C'è molta incertezza sulla delibera degli pneumatici per il mondiale di F1 del prossimo anno: per la prima volta c'è un ballottaggio fra le coperture nuove e quelle di quest'anno. Andiamo a scoprire quali sono tutti gli elementi che possono influenzare la scelta finale. E non tutti dipendono dalla Pirelli.

Red Bull: sospensione sperimentale per le gomme 2020?

Martedì nella prima ora di test Pirelli ad Abu Dhabi, quando erano permesse delle modifiche per la rilevazione dei dati, la RB15 di Verstappen ha provato una sospensione anteriore con un bracket più sporgente in funzione di un migliore sfruttamento delle gomme 2020.

Alla Mercedes non basta il 26 per cento dei proventi

Ola Kallenius, presidente Daimler, è al braccio di ferro con Liberty Media nella discussione dei diritti della F1. Lo svedese vuole che venga riconosciuto il ruolo della Stella dopo sei mondiali

Ecco perché la Williams è un vero... cancello!

Nei test Pirelli di Abu Dhabi la FIA ha autorizzato che le monoposto venissero strumentate nella prima ora per effettuare delle prove aerodinamiche. Sulla FW42 guidata da George Russell è apparso un rastrello enorme. E anche gli altri team non hanno scherzato.

F1: chiusa ad Abu Dhabi la migliore stagione di Sky

L'ultima gara stagionale di Yas Marina è stata vista da quasi tre milioni di spettatori che hanno seguito la diretta esclusiva di Sky e Tv8. La tv satellitare chiude la stagione migliore di sempre, nonostante i due mondiali siano stati vinti dalla Mercedes con la Ferrari nel ruolo della comprimaria.

Honda RA619H: dubbi e certezze da 345,6 km/h!

Scopriamo nel disegno di Giorgio Piola la power unit giapponese che ha permesso a Max Verstappen di toccare in gara ad Abu Dhabi un picco di velocità alla speed trap di quasi 15 km/h superiore alla Ferrari. Quando erano le Rosse a svettare, gli uomini Red Bull avevano lanciato una campagna denigratoria. E adessoo?