W Series
G
Le Castellet
25 giu
Prossimo evento tra
73 giorni
G
Spielberg
02 lug
Prossimo evento tra
80 giorni
WTCR
G
Hungaroring
14 mag
Prossimo evento tra
31 giorni
G
Slovakia Ring
21 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
Moto3
G
Termas de Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
Moto2
G
Termas De Rio Hondo
09 apr
Postponed
G
Austin
16 apr
Postponed
Formula E
G
Valencia ePrix
24 apr
Prossimo evento tra
11 giorni
WSBK
G
Estoril
07 mag
Postponed
G
Aragon
21 mag
Prossimo evento tra
38 giorni
Formula 1 IndyCar
G
GP di Indianapolis Gara 1
14 mag
Prossimo evento tra
31 giorni
28 mag
Prossimo evento tra
45 giorni
MotoGP
G
GP d'Argentina
08 apr
Postponed
G
GP delle Americhe
15 apr
Postponed
WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
9 giorni

TCR SIM Racing: il TCR Europe virtuale ha bonus per quello reale!

Marcello Lotti vuole lanciare anche i campionati TCR eSport e per quello europeo il promoter ha pensato di dare dei premi da sfruttare sul serio nella realtà appena la stagione 2020 partirà

TCR SIM Racing: il TCR Europe virtuale ha bonus per quello reale!

La TCR Europe Series ha lanciato una novità importante per quanto riguarda la stagione 2020. Non si tratta del calendario rivisto, che come specificato nella giornata di ieri vedrà la serie partire più avanti e non da Spa-Francorchamps, spostata da inizio maggio a luglio, ma di un campionato virtuale che andrà a toccare anche quello reale.

Come funziona questa SIM Racing Series? Per ora sappiamo che i piloti veri che vi parteciperanno si riuniranno davanti alle proprie consolle sabato 2 maggio per guidare le rispettive vetture TCR e-sport proprio sul tracciato belga delle Ardenne, con posti riservati a loro fino ad un massimo di 22 iscritti.

Questa iniziativa è stata messa in piedi in collaborazione con DrivingItalia.net e il calendario sarà di sette eventi totali, ma la cosa più importante è che i risultati determineranno dei bonus (in fase di studio) da poter sfruttare realmente non appena partirà il TCR Europe vero e proprio.

“Stiamo valutando due o tre opzioni e nei prossimi giorni riveleremo i dettagli e la struttura della serie - ha detto Paulo Ferreira, promoter del TCR Europe - Non vogliamo influenzare il risultato del campionato reale, ma siamo convinti che sia giusto dare un premio a chi vince le gare virtuali".

TCR Europe SIM Racing

TCR Europe SIM Racing

Photo by: TCR media

Tutto ciò va ad unirsi ad un'altra idea lanciata dal capo di WSC Ltd., Marcello Lotti, che dopo aver fatto partire il campionato TCR nel 2015 ora vuole dare il via anche a quello delle relative SIM Racing per le sue serie che sono attualmente presenti in tutto il mondo.

"Le misure di emergenza adottate per via del Coronavirus stanno interessando eventi sportivi in tutto il mondo e hanno costretto i nostri promoter a rivedere i loro programmi, cancellando o rimandando eventi che avrebbero dovuto avvenire nella prima metà dell'anno - ha dichiarato Lotti - Al fine di mantenere impegnati sia i piloti che i fan fino a quando non sarà possibile tornare nuovamente in pista, il passo logico è stato quello di organizzare eventi di e-sport".

"Abbiamo quindi deciso di lanciare il programma ufficiale TCR SIM Racing, l'unico che presenterà tutte le auto omologate TCR. Attualmente stiamo negoziando con i promoter interessati per estendere il nostro accordo alle corse virtuali. La diffusione del COVID-19 sta influenzando la vita e le attività di tutti noi. Dobbiamo mantenere le distanze per rimanere al sicuro, quindi TCR SIM Racing servirà a mantenere unita la comunità TCR durante questi periodi di separazione sociale. Per il momento, corriamo a casa!"

 
condividi
commenti
TCR Europe: Spa spostata a luglio, salta l'Austria, Monza c'è

Articolo precedente

TCR Europe: Spa spostata a luglio, salta l'Austria, Monza c'è

Articolo successivo

TCR Europe: Kent aggiunge Oschersleben e Zolder al suo programma

TCR Europe: Kent aggiunge Oschersleben e Zolder al suo programma
Carica i commenti