TCR Europe | Nel 2022 punti anche in Q1 e niente scarti in gara

Dall'anno prossimo saranno premiati i Top6 della prima manche di Qualifica e i Top5, mentre tutti gli eventi del calendario conteranno per la classifica finale.

TCR Europe | Nel 2022 punti anche in Q1 e niente scarti in gara

Ci sono alcune novità importanti nel regolamento sportivo del TCR Europe in vista della stagione 2022.

Onde evitare strategie particolare da parte dei team a privare dello spettacolo il pubblico, gli organizzatori della serie turismo continentale hanno optato per assegnare i punti anche nella prima fase delle Qualifiche, oltre che nella seconda, dove però non tutti i presenti ne beneficeranno.

Al termine della Q1 venivano determinati i migliori 12 che sarebbero andati in Q2 a giocarsi la Pole Position, e tale sistema rimarrà invariato.

Ciò che è stato cambiato riguarda i primi 6 classificati in Q1, che potranno prendere punti sulla scala di 6-5-4-3-2-1. Dal 13° posto in giù avremo invece gli eliminati dalla successiva fase.

In Q2 saranno premiati i Top5, rispettivamente con 10, 7, 5, 4 e 3 punti, scelta dettata anche dal fatto che - come sempre - al 10° della graduatoria andrà la Pole Position della griglia invertita di Gara 2, dunque si proverà a scoraggiare i piloti dal restare fermi ai box accontentandosi del piazzamento.

Non ci sono infine cambiamenti per quanto concerne i punteggi delle gare (sempre dati ai Top15), mentre non saranno più previsti i cosiddetti 'scarti' come accadeva nel 2021, dunque tutti gli eventi e le gare saranno contate ai fini della classifica di campionato.

condividi
commenti
TCR Europe | Sette eventi nel calendario 2022, confermata Monza
Articolo precedente

TCR Europe | Sette eventi nel calendario 2022, confermata Monza

Carica i commenti