IGTC: il calendario 2021 resta con tre eventi

Dopo la cancellazione della 10h di Suzuka, restano solamente in programma Spa, Indianapolis e Kyalami, proprio come nel 2020.

IGTC: il calendario 2021 resta con tre eventi

Il calendario 2021 dell'Intercontinental GT Challenge resterà di soli tre eventi, come avvenuto nella passata stagione.

Dopo la cancellazione della 10h di Suzuka causa problematiche negli spostamenti e nell'organizzazione derivate dalla pandemia da Covid-19, SRO Motorsports Group ha deciso di non rimpiazzare l'evento giapponese.

Questo perché, oltre ai guai scatenati dal Coronavirus, restano complicanze anche nel trovare una data che non coincida con altri eventi in giro per il mondo, aggiungendo anche che i budget di team e Case sono ridotti e non permetterebbero trasferte onerose in Estremo Oriente.

Non avendo potuto mettere in atto nemmeno la 12h di Bathurst ad inizio anno per i sopracitati motivi, la lista delle gare rimane così con solamente 24h di Spa, 8h di Indianapolis e 9h di Kyalami.

"Abbiamo investito molto tempo ed energie per trovare un evento sostitutivo che potesse mantenere l'etichetta di Intercontinental e unire le grandi gare di GT endurance GT mondo. E anche se diverse opzioni ci avrebbero dato modo di raggiungerlo, ognuna presentava una nuova serie di sfide da superare. Data l'attuale situazione globale, credo che sia meglio concentrare le nostre energie sui tre round esistenti dell'IGTC", ha spiegato Stéphane Ratel, capo di SRO Motorsports.

"Vorrei ringraziare ognuna delle parti in causa e i promotori per la loro positiva collaborazione e spero di lavorare ancora con loro in futuro. Infatti, anche se l'Intercontinental GT non visiterà il Medio Oriente quest'anno, resto fiducioso che queste discussioni ci permetteranno successivamente di esplorare nuove opportunità".

INTERCONTINENTAL GT CHALLENGE - CALENDARIO 2021

24h di Spa – 29 luglio-1 agosto
8h di Indianapolis - 15-17 ottobre
9h di Kyalami - 2-4 dicembre

condividi
commenti
Allarme Ratel: "Le GT3 a Le Mans da ufficiali sono una condanna"

Articolo precedente

Allarme Ratel: "Le GT3 a Le Mans da ufficiali sono una condanna"

Articolo successivo

24h di Spa: KCMG iscrive due Porsche per puntare a vincere

24h di Spa: KCMG iscrive due Porsche per puntare a vincere
Carica i commenti