Bortolotti torna fra gli 8 piloti ufficiali Lamborghini

condividi
commenti
Bortolotti torna fra gli 8 piloti ufficiali Lamborghini
Di:

Dopo la separazione da Audi Sport, il trentino torna a casa a Sant'Agata Bolognese unendosi ai confermati Altoè, Caldarelli, Mapelli e Venturini. Come piloti del Toro restano anche Perera e Costa, Mitchell promosso dal programma Junior. Guzman svolgerà i test con la Huracán GT3 Evo.

Mirko Bortolotti torna ad essere un pilota ufficiale di Lamborghini Squadra Corse.

A meno di una settimana dall'annuncio della sua separazione da Audi Sport, il pilota trentino è di nuovo... a casa, ritrovando il marchio del Toro già dal 2021, per proseguire l'avventura anche negli anni futuri avendo firmato un contratto pluriennale.

"Sono molto contento di essere tornato in Lamborghini e di aver firmato un accordo a lungo termine - ha scritto Bortolotti sui social - L'annuncio sul mio programma 2021, team e compagni di squadra con cui condividerò l'annata arriverà prossimamente".

In totale sono 8 i piloti ufficiali che si dedicheranno alle attività con la Huracán GT3 Evo di Sant'Agata Bolognese.

Confermati dallo scorso anno Giacomo Altoè, Andrea Caldarelli, Marco Mapelli e Giovanni Venturini fra i piloti tricolore da aggiungere a Bortolotti, mentre mantengono il posto anche lo spagnolo Albert Costa e il francese Franck Perera, quest'ultimo il più "anziano" della truppa coi suoi 36 anni.

A questi si unisce il giovane scozzese Sandy Mitchell, che faceva già parte del programma Junior nel 2020 dopo essersi fatto le ossa nel Super Trofeo. Il 20enne prenderà parte anche ai test di sviluppo della Huracán GT3 Evo assieme a Raul Guzman.

Lexus non darà più supporto ufficiale alle RC F GT3 in Europa

Articolo precedente

Lexus non darà più supporto ufficiale alle RC F GT3 in Europa

Articolo successivo

La Mercedes conferma il supporto nelle gare GT e nel DTM

La Mercedes conferma il supporto nelle gare GT e nel DTM
Carica i commenti