Fabio Onidi ed Andrea Roda completano la I.S.R.

I due italiani divideranno l'abitacolo della seconda Audi R8 LMS Ultra con Anders Fjordbach

Fabio Onidi ed Andrea Roda completano la I.S.R.

Dopo il positivo esordio nella Blancpain Sprint Series lo scorso weekend a Nogaro l'attenzione in casa I.S.R. racing è ora incentrata sulla Blancpain Endurance Series, che si appresta a vivere il round di apertura il prossimo fine settimana a Monza.

La squadra ceca nelle ultime ore ha definito l'equipaggio dell'Audi R8 LMS ultra numero 74, con l'ingaggio della coppia italiana composta da Fabio Onidi ed Andrea Roda, che divideranno l'abitacolo dell'Audi R8 Le Mans Ultra con Andres Fjordbach, già pilota della squadra di Praga. Sulla numero 75, come già annunciato, si alterneranno invece il pilota ufficiale Audi Marco Bonanomi, Filip Salaquarda e Frédéric Vervisch.

Anders Fjordbach, ventiquattrenne fresco autore con la squadra di una doppia vittoria nella Silver Cup della Blancpain Sprint Series al Nogaro, dopo alcune stagioni nel karting ha debuttato nell'automobilismo nel 2007 partecipando fino al 2009 a diversi campionati monomarca nazionali danesi, come la Volkswagen Polo Cup e la Renault Clio Cup; dopo due anni di assenza dalle competizioni, nel 2012 ha chiuso al sesto posto il Danish ThunderSport Championship, dove è salito diverse volte sul podio anche nei due anni successivi. Nel 2014 ha sfiorato su una Porsche 997 la vittoria di classe alla 24 Ore di Dubai, chiusa al secondo posto dopo aver mantenuto la leadership per diciotto ore. Il successo non gli è sfuggito nell'edizione 2015, che lo ha visto trionfare ancora al volante di una 997.

Fabio Onidi, 27 anni, vanta una completa carriera nelle monoposto iniziata dalle formule addestrative e arrivata a sfiorare la Formula 1 con la GP2 Series. Tra i principali risultati il secondo posto finale nella Euroseries 3000 del 2008 con due vittorie e il terzo posto nell'anno successivo, oltre alla vittoria e ai sette podi conquistati in Auto GP. Dal 2013 il suo impegno si è spostato su gare di durata di livello internazionale, dove si è distinto con alcuni podi nella FIA GT Series e con performance di alto livello nella Blancpain Sprint Series.

Andrea Roda, classe 1990, ha posto le basi della sua carriera agonistica tra il 2006 e il 2009 nei campionati addestrativi Renault. Nel 2010 il passaggio alla più impegnativa Formula 3, categoria che lo ha visto prendere parte anche ad appuntamenti di grande prestigio come il Gran Premio di Macao e il Masters di Zandvoort nel 2012, anno in cui ha disputato la Formula 3 Euro Series. Nel 2013 è passato all'Auto GP, dove nel 2014 ha chiuso al quarto posto con una vittoria e a cinque podi.

Igor Salaquarda (I.S.R. racing, Team Principal): "Diamo con grande piacere il benvenuto nella squadra a Onidi e Roda, due piloti giovani e motivati che completano nel modo migliore la nostra lineup per la Blancpain Endurance Series. Monza è la loro pista di casa e sono sicuro che insieme a Fjordbach daranno il massimo per iniziare la stagione con il piede giusto. Siamo orgogliosi anche di schierare un equipaggio di grande valore tecnico con Bonanomi, Salaquarda e Vervisch. ll livello del campionato si preannuncia più elevato che mai e la lotta per le posizioni di vertice sarà durissima, ma puntiamo a essere della partita".

condividi
commenti
Max Bianchi pronto per la sfida in GT3 nella Blancpain
Articolo precedente

Max Bianchi pronto per la sfida in GT3 nella Blancpain

Articolo successivo

Bonanomi fiducioso in vista della tappa di Monza

Bonanomi fiducioso in vista della tappa di Monza
Carica i commenti