24h di Spa: terribile botto al Raidillon, i piloti sono ok

Aitken ha sbattuto in cima alla salita dopo l'Eau Rouge ed è stato travolto da Perera, con Rigon ed Estre che non hanno potuto evitare i detriti. Nonostante il grande spavento, i quattro hanno riportato solo acciacchi.

24h di Spa: terribile botto al Raidillon, i piloti sono ok

La 24h di Spa è partita da poco più di un'ora, ma al decimo giro si è verificato già un terribile incidente in cima al "Raidillon".

Jack Aitken (Emil Frey Racing) ha perso il controllo della sua Lamborghini Huracan #114 impattando contro le barriere di sinistra ed è rimbalzato in carreggiata, venendo travolto dalla #163 del suo compagno Franck Perera.

Pochi istanti dopo sono sopraggiunti anche Davide Rigon con la Ferrari #71 di Iron Lynx e Kévin Estre al volante della Porsche #21di Rutronik Racing, che non hanno potuto evitare i detriti finendo a loro volta contro le barriere di destra.

Le immagini uscite sul web dopo pochi minuti hanno chiarito la dinamica e fatto correre brividi lungo la schiena, ma è un vero miracolo che tutti e quattro siano stati trasferiti al centro medico solamente con acciacchi.

Aitken e Rigon andranno in ospedale per ulteriori controlli, mentre intanto la corsa è ripartita dopo un periodo di Full Course Yellow e il successivo raggruppamento dietro la Safety Car, in attesa di ripulire la pista dai detriti e sistemare le barriere.

 

condividi
commenti
Marciello-Mercedes in Super Pole per la 24h di Spa
Articolo precedente

Marciello-Mercedes in Super Pole per la 24h di Spa

Articolo successivo

Spa, 3a Ora: Audi-WRT balza al comando con la pioggia

Spa, 3a Ora: Audi-WRT balza al comando con la pioggia
Carica i commenti