24h di Spa: Catsburg subito primo con la BMW nelle Pre-Qualifiche

L'olandese è il migliore con la M6 #34 della Walkenhorst davanti alla Mercedes-AKKA #88 e alla Lamborghini #78 della Barwell, prima in Silver Cup. Ferrari in Top5 con la 488 #72 di SMP, problemi per quella di Bertolini. PRO-Am alla Herberth Motorsport, AM Cup alla Saintéloc.

24h di Spa: Catsburg subito primo con la BMW nelle Pre-Qualifiche

Nicky Catsburg porta in vetta alla classifica della 24h di Spa-Francorchamps la BMW dopo i 60' di Pre-Qualifiche che i piloti di GT World Challenge Europe-Endurance Cup ed Intercontinental GT Challenge hanno affrontato sui 7,004km delle Ardenne, insolitamente assolati e con 20°C di temperatura.

L'olandese della Walkenhorst Motorsport, che condivide il volante della M6 #34 con Philipp Eng e Augusto Farfus, ha fermato il cronometro sul 2'17"445 fin dall'inizio delle attività in pista, segnandolo al secondo giro lanciato compiuto e precedendo per 0"498 la Mercedes #88 di Raffaele Marciello/Felipe Fraga/Timur Boguslavskiy (AKKA ASP), con gli ottimi Frederik Schandorff/Patrick Kujala/Alex MacDowall che vanno a chiudere la Top3 con la Lamborghini #78 della Barwell Motorsport, nonché in prima piazza in Classe Silver Cup.

Top5 anche per la Bentley Continental #9 di K-Pax Racing con al volante Andy Soucek/Alvaro Parente/Rodrigo Baptista e per la Ferrari 488 #72 della SMP Racing affidata a Davide Rigon/Miguel Molina/Sergey Sirotkin.

Rispetto alle Prove Libere dell'ora di pranzo la graduatoria si è sensibilmente allungata perché i primi 10 sono in 1" di differenza totale. Fuori da questi resta la Lamborghini Huracán #63 che Andrea Caldarelli (in equipaggio con Dennis Lind e Marco Mapelli) aveva portato al vertice in precedenza.

Il sesto tempo lo staccano Frédéric Vervisch/Mattia Drudi/Patric Niedershauser con la Audi R8 #66 della Attempto Racing, davanti alla Ferrari di James Calado/Alessandro Pier Guidi/Nicklas Nielsen (AF Corse) e alla Lamborghini #14 della Emil Frey Racing per Norbert Siedler/Ricardo Feller/Mikaël Grenier.

Matteo Cairoli/Sven Muller/Christian Engelhart sono invece i migliori delle Porsche, concludendo noni sulla 911 #54 della Dinamic Motorsport, mentre la Top10 vede anche la presenza della Mercedes #4 di Maro Engel/Luca Stolz/Vincent Abril (Team HRT).

13a c'è la Honda NSX #29 ufficiale di Renger Van Der Zande/Dane Cameron/Mario Farnbacher, vista anche in lotta fra i primi dieci a metà prove.

Due posizione dietro la vettura costruita dalla JAS Motorsport troviamo gli altri due equipaggi della Top3 Silver, ossia Benjamin Hites/Lucas Légeret/Alex Fontana con la Mercedes #89 di AKKA ASP e da Roman De Angelis/James Pull/Valentin Hasse Clot/Andrew Watson sulla Aston Martin Vantage #159 messa a punto dal team Garage 59.

Questa volta sono più arretrate le squadre di PRO-Am, dove svetta la Porsche #991 della Herberth Motorsport con Ralf Bohn/Daniel Allemann/Robert Renauer/Alfred Renauer, seguita dalla seconda Aston Martin della Garage 59 che sopra ha Maxime Martin/Alex West/Chris Goodwin/Jonatham Adam, e dalla Ferrari #93 della Sky-Tempesta Racing affidata a Jonathan Hui/Chris Froggatt/Eddie Cheever/Giancarlo Fisichella.

In AM Cup il miglior tempo lo firmano i ragazzi della Saintéloc Racing con l'Audi #26 (Christophe Cresp/Gregory Paisse/Pierre Yves Paque/Steven Palette), battendo la Bentley #108 di Matheu Clement/Romano Ricci/Stéphane Tribaudini/Stéphane Lémeret (CMR) e la Lamborghini #129 della Raton Racing (Christophe Lenz-Michael Petit-Stefano Costantini-Lucas Mauron).

Anche in questa sessione c'è stata una bandiera rossa: a causarla Andrea Bertolini, fermatosi in uscita dalla "Courbe Paul Frère" per via di un problema tecnico accusato dalla Ferrari #52 di AF Corse.

Alle 18;55 sono in programma le QUALIFICHE, dove verranno stilate le posizioni dalla 21a in poi della griglia di partenza, mentre i Top20 si giocheranno la Super Pole domani. La sessione è visibile in DIRETTA su MOTORSPORT.TV

*In grassetto il nome del pilota che ha realizzato il miglior crono

24h di Spa: Pre-Qualifiche

condividi
commenti
24h di Spa: Caldarelli svetta con la Lamborghini nelle Libere
Articolo precedente

24h di Spa: Caldarelli svetta con la Lamborghini nelle Libere

Articolo successivo

24h di Spa: l'Audi-WRT svetta nella Top20 delle Qualifiche

24h di Spa: l'Audi-WRT svetta nella Top20 delle Qualifiche
Carica i commenti