GT World Challenge Europe Endurance

Bentley Motorsport ha messo sotto contratto Oliver Jarvis

condividi
commenti
Bentley Motorsport ha messo sotto contratto Oliver Jarvis
Di:
10 gen 2017, 14:59

Bentley Motorsport è riuscita a mettere sotto contratto Oliver Jarvis, rimasto senza un sedile al termine del 2016 dopo il ritiro di Audi dal WEC. Il 33enne correrà nelle Blancpain Endurance Series.

Oliver Jarvis, Audi Sport Team Joest
#7 Bentley Team M-Sport Bentley Continental GT3: Steven Kane, Vincent Abril
#8 Audi Sport Team Joest Audi R18: Lucas di Grassi, Loic Duval, Oliver Jarvis
#8 Bentley Team M-Sport Bentley Continental GT3: Andy Soucek, Maxime Soulet, Wolfgang Reip
Polesitters #8 Audi Sport Team Joest Audi R18: Lucas di Grassi, Loic Duval, Oliver Jarvis
#8 Bentley Team M-Sport Bentley Continental GT3: Andy Soucek, Maxime Soulet
#7 Bentley Team M-Sport, Bentley Continental GT3: Guy Smith, Vincent Abril, Steven Kane

Il team Bentley Motorsport ha da poco messo a segno un colpo di mercato di grande rilievo in vista della stagione sportiva 2017. La casa britannica ha messo sotto contratto Oliver Jarvis.

L'ex pilota di LMP1 era recentemente rimasto senza un sedile per la prossima stagione a causa dell'improvviso ritiro dell'Audi dal World Endurance Championship, in cui gareggiava nella categoria LMP1 con due prototipi ibridi R18 e-tron Quattro.

Il 33enne debutterà con la nuova squadra alla 12 Ore di Bathurst e prenderà parte all'intera stagione 2017 delle Blancpain Endurance Series al volante di una Bentley Continental GT3 - contraddistinta dal numero 7 - che condividerà con Steven Kane e Guy Smith.

Con l'arrivo di Jarvis, Bentley ha deciso di spostare Vincent Abril nella Continental numero 8 assieme a Maxime Soulet e Andy Soucek.

"Non vedo l'ora di tuffarmi nella seconda parte della mia carriera", ha affermato Jarvis dopo il suo passaggio in Bentley. "Sono stato molto fortunato e privilegiato a poter correre 9 fantastiche stagioni con Audi, ma questo è ormai il passato e non vedo l'ora di salire per la prima volta sulla Bentley".

"Le mie ambizioni e quelle della Bentley collimano, dunque sembra che il nostro possa essere un abbinamento perfetto. Non mi faccio illusioni, so che correrò contro piloti fortisimi che hanno anni e anni d'esperienza. Il mio obiettivo è però diventare uno dei migliori piloti GT del mondo".

Ad Orange1 Racing piacciono Blancpain Endurance e Sprint

Articolo precedente

Ad Orange1 Racing piacciono Blancpain Endurance e Sprint

Articolo successivo

Ferrari: Calado in Blancpain GT con Kaspersky. Molina o de Vries nel WEC?

Ferrari: Calado in Blancpain GT con Kaspersky. Molina o de Vries nel WEC?
Carica i commenti