Jerez: Espargaro davanti a tutti nelle libere del venerdì

condividi
commenti
Jerez: Espargaro davanti a tutti nelle libere del venerdì
Di: Matteo Nugnes
30 apr 2010, 13:45

Dominio spagnolo con ben cinque

Dominio spagnolo nella prima sessione di prove libere della classe 125 a Jerez de la Frontera: sono ben cinque infatti i piloti iberici che si sono inseriti nelle prime sei posizioni. Ma non solo, perchè sono ben quattro moto della Derbi davanti a tutti. Il miglior tempo lo ha fatto segnare Pol Espargaro, fratellino di Aleix, il pilota del team Pramac in MotoGp, in 1'47"327, precedendo di poco più di un decimo di secondo Marc Marquez.Terza piazza per Efren Vazquez, che completa un'ottima giornata per il Tuenti Racing, che quindi chiude con le sue moto al primo ed al terzo posto. Ci pensa il tedesco Sandro Cortese a fermare le "furie rosse", inserendosi in quarta posizione, anche se staccato di oltre un secondo da Espargaro, precedendo il tandem composto da Nico Terol ed Esteve Rabat. Decisamente attardati gli italiani: il migliore è stato Lorenzo Savadori, diciassettesimo ad oltre tre secondi dai primi. 125 Gp, Jerez de la Frontera, 30/04/2010 Prima sessione di prove libere 1.Pol ESPARGARO - Derbi - 1'47"327 2.Marc MARQUEZ - Derbi - 1'47"448 +0"121 / 0"121 3.Efren VAZQUEZ - Derbi - 1'47"574 +0"247 / 0"126 4.Sandro CORTESE - Derbi - 1'48"418 +1"091 / 0"844 5.Nicolas TEROL - Aprilia - 1'48"592 +1"265 / 0"174 6.Esteve RABAT - Aprilia - 1'49"050 +1"723 / 0"458 7.Bradley SMITH - Aprilia - 1'49"270 +1"943 / 0"220 8.Alberto MONCAYO - Aprilia - 1'49"340 +2"013 / 0"070 9.Jasper IWEMA - Aprilia - 1'49"449 +2"122 / 0"109 10.Danny WEBB - Aprilia - 1'49"615 +2"288 / 0"166 11.Tomoyoshi KOYAMA - Aprilia - 1'49"810 +2"483 / 0"195 12.Jonas FOLGER - Aprilia - 1'50"205 +2"878 / 0"395 13.Alexis MASBOU - Aprilia - 1'50"269 +2"942 / 0"064 14.Louis ROSSI - Aprilia - 1'50"277 +2"950 / 0"008 15.Adrian MARTIN - Aprilia - 1'50"348 +3"021 / 0"071 16.Randy KRUMMENACHER - Aprilia - +1'50"555 3"228 / 0"207 17.Lorenzo SAVADORI - Aprilia - 1'50"746 +3"419 / 0"191 18.Johann ZARCO - Aprilia - 1'50"765 +3"438 / 0"019 19.Jakub KORNFEIL - Aprilia - 1'51"020 +3"693 / 0"255 20.Marcel SCHROTTER - Honda - 1'51"361 +4"034 / 0"341 21.Luca MARCONI - Aprilia - 1'51"374 +4"047 / 0"013 22.Isaac VIÑALES - Aprilia - 1'51"639 +4"312 / 0"265 23.Joan PERELLO - Honda - 1'51"643 +4"316 / 0"004 24.Luis SALOM - Lambretta - 1'51"831 +4"504 / 0"188 25.Riccardo MORETTI - Aprilia - 1'52"072 +4"745 / 0"241 26.Sturla FAGERHAUG - Aprilia - 1'52"088 +4"761 / 0"016 27.Zulfahmi KHAIRUDDIN - Aprilia - 1'52"599 +5"272 / 0"511 28.Michael VAN DER MARK - Aprilia - 1'53"146 +5"819 / 0"547 29.Johnny ROSELL - Honda - 1'53"199 +5"872 / 0"053 30.Marco RAVAIOLI - Lambretta - 1'53"270 +5"943 / 0"071 31.Quentin JACQUET - Aprilia - 1'53"367 +6"040 / 0"097
Prossimo articolo 125 GP
Jerez, libere 2: Espargaro si conferma l'uomo da battere

Previous article

Jerez, libere 2: Espargaro si conferma l'uomo da battere

Next article

La Lambretta torna in pista nel Mondiale 125

La Lambretta torna in pista nel Mondiale 125

Su questo articolo

Serie 125 GP
Piloti Pol Espargaro
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie