Valencia, Libere 2: Cortese leader sotto la pioggia

Il tedesco ha staccato di oltre un secondo la concorrenza

Valencia, Libere 2: Cortese leader sotto la pioggia
La pioggia ha bagnato anche la seconda sessione di prove libere della classe 125 Gp a Valencia e Sandro Cortese ha confermato di aver instaurato un grande feeling con la sua moto in questa condizione, mantenendosi al comando del gruppo proprio come in mattinata. Il pilota tedesco ha girato in 1'59"126, riuscendo a costruire un margine di quasi un secondo tra sé e gli inseguitori. Alle sue spalle stupisce l'ottimo secondo tempo messo a segno da Harry Stafford con l'Aprilia del team Ongetta. In terza piazza troviamo il primo dei due contendenti al titolo, ovvero Johann Zarco. Il leader del mondiale Nico Terol per ora invece preferisce non correre rischi inutili e si è accontentato del 12esimo posto. Per laurearsi campione, infatti, gli basterà piazzarsi almeno 11esimo nella gara di domenica a prescindere dal risultato del rivale transalpino. Con Terol così indietro, ne hanno approfittato per rientrare nella top five Alberto Moncayo e Luis Salom. Numerose le cadute a cui si è assistito nel corso della sessione e tra queste ci sono anche quelle del vincitore di Sepang, Maverick Vinales, e del migliore degli italiani Manuel Tatasciore, 13esimo.

125 Gp - Valencia - Libere 2

condividi
commenti
Valencia, Libere 1: Cortese brilla sul bagnato

Articolo precedente

Valencia, Libere 1: Cortese brilla sul bagnato

Articolo successivo

Johann Zarco il più veloce nelle Libere 3

Johann Zarco il più veloce nelle Libere 3
Carica i commenti